Prossimo evento

21
Marzo
Una giornata di
...

Offerte lavoro



 
 

Borse di studio per il Master in Ingegneria delle Infrastrutture e dei sistemi ferroviari

2 - 3 ' di lettura

master infrastrutture fs

FS Italiane, insieme a Sapienza Università di Roma, Bombardier, Alstom, Siemens Mobility, Hitachi Rail Italy, Ansaldo STS, Ferrotramviaria Engineering, Almaviva, Roma Metropolitane, Salcef, ZF Italia e For.Fer continua a investire sui giovani ingegneri, appassionati di trasporti, fornendo borse di studio per una formazione multidisciplinare nel settore del trasporto ferroviario e della mobilità integrata.

Il Master, giunto alla sua XV edizione, prevede un impegno full time per 7 mesi, incluso lo stage finale (luglio - settembre 2019), presso una delle aziende partner con la possibilità di alternare ore d’aula, seminari e project work a visite a cantieri e a impianti, esperienze sul campo e confronto con i manager del Gruppo FS Italiane e degli altri partner.

Il percorso offre una formazione che affronta le diverse aree tecniche - programmazione, progettazione, esercizio, manutenzione, commercializzazione - e ha carattere trasversale, integrando aspetti ingegneristici, giuridici ed economici, fornendo così ai partecipanti una visione sistemica sul mondo dei trasporti.

Destinatari, modalità di ammissione e costi

Giovani laureati di II livello in Ingegneria (nelle classi riportate nel bando) con titolo preferenziale per le competenze in elettrica, elettronica, informatica, dell’automazione, meccanica, telecomunicazioni e trasporti.

SEDE E DURATA
Il master si svolgerà a Roma da febbraio a ottobre 2019, con discussione del progetto elaborato ad ottobre. Gli stage si svolgeranno a partire da luglio 2019 su tutto il territorio nazionale presso una delle aziende partner.

MODALITÀ DI AMMISSIONE
I candidati partecipano a una selezione basata su titoli, conoscenze tecniche e linguistiche (inglese) e capacità psicoattitudinali. Sono ammessi al Master massimo 40 allievi.

COSTI E BORSE DI STUDIO
La quota di iscrizione è di 3.000,00 €. Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Bombardier, Alstom, Ferrotramviaria Engineering, Siemens Mobility e Salcef mettono a disposizione, sulla base della graduatoria di ammissione al Master:

  • una borsa di studio da € 1.000,00 lordi per tutti gli ammessi;
  • in aggiunta un massimo di 20 borse di importo pari a € 1.500,00 lordi ciascuna, cumulabili con la precedente, di cui 14 riservate ai residenti fuori dalla regione Lazio (da almeno sei mesi) e 6 riservate ai candidati di sesso femminile (secondo quanto riportato nel bando).

Iscrizione e informazioni

La domanda di ammissione può essere presentata online entro le ore 15.00 del 15 gennaio 2019 al link disponibile in fondo all'articolo. Per informazioni è possibile scrivere una mail all'indirizzo a master_iisf@uniroma1.it.

Gallery