Prossimo evento

22
Novembre
Diag - Sapienza Roma
...

Offerte lavoro



 
 

Emilia-Romagna: ancora aperto il bando per l'assunzione di oltre 140 OSS

2 - 3 ' di lettura

ancora aperto il bando per assunzione di 140 ossEmilia-Romagna: ancora aperto il bando per l'assunzione di oltre 140 OSS. Il concorso, indetto dall'ASP, Azienda Pubblica di Servizi alla Persona di Bologna che intende, infatti, selezionare 146 Operatori Socio Sanitari, è aperto fino al 23 Novembre 2017 e prevede lo svolgimento di specifiche prove d'esame.

Nello specifico, i posti messi a bando riguardano inserimenti presso le seguenti zone:
n. 47 posti presso l’ASP Città di Bologna;
n. 8 posti da assegnare all’ASP Delia Repetto;
n. 7 posti per l’ASP Terre D’Argine;
n. 19 posti per le ASP dei Comuni Modenesi Area Nord;
n. 39 posti da assegnare all’ASP Reggio Emilia – Città delle Persone (di cui 1 a tempo parziale di 24 ore e 1 a tempo parziale di 18 ore);
n. 12 posti per l’Istituzione dei Servizi alla Persona – Unione dei Comuni Distretto Ceramico;
n. 10 posti presso l’ASP Opus Civium;
n. 4 posti da assegnare all’ASP dei Comuni della Bassa Romagna.

Per partecipare al concorso i candidati devono possedere i seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione europea o appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– godimento dei diritti civili e politici;
– inesistenza di provvedimenti di licenziamento, destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di decadenza derivante dall’aver conseguito la nomina mediante la produzione di documenti falsi o comunque con mezzi fraudolenti;
– età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai 55 anni;
– immunità da interdizione dai pubblici uffici e da destituzione da precedenti pubblici impieghi;
– per i candidati di sesso maschile: avere adempiuto agli obblighi previsti dalla Legge sul reclutamento militare;
– idoneità psico-fisica incondizionata all’impiego senza limitazioni che impediscano all’impiego senza limitazioni che impediscano l’espletamento delle mansioni da svolgere.
– titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico;
– attestato professionale di “Operatore Socio Sanitario” rilasciato o riconosciuto dalla Regione Emilia Romagna o attestato equivalente rilasciato da Enti di altre Regioni;
– possesso della patente di categoria non inferiore alla B, in corso di validità.

Il concorso, come anticipato, prevede il superamento di una prova pratico-attitudinale che consisterà in una prova scritta e una prova di abilità, e una prova orale. Nel caso in cui il numero delle domande pervenute sia superiore a 1500, le prove d’esame saranno precedute da una prova di preselezione che consisterà in un questionario a risposte multiple sugli argomenti specificati nel bando.

La domanda di partecipazione, disponibile QUI insieme al bando, dovrà essere inviata, entro le ore 12:00 del 23 Novembre 2017, esclusivamente attraverso la procedura telematica.

Gallery