Prossimo evento

29
Settembre
...

Offerte lavoro



 
 

Lombardia: nuove assunzioni a tempo indeterminato nel settore Amministrativo

2 - 3 ' di lettura

nuove assunzioni in ambito amministrativoLombardia: assunzioni a tempo indeterminato in ambito Amministrativo. Nuove opportunità nel settore pubblico, quindi, grazie a due bandi pubblici, a cui è possibile partecipare fino al 28 Settembre 2017, indetti dall'Università degli Studi di Milano. I bandi sono rivolti ai laureati e prevedono la valutazione dei titoli posseduti dai candidati e lo svolgimento di tre prove d'esame, una scritta a contenuto teorico – pratico e una orale sulle materie indicate nel bando, con lo scopo di selezionare i seguenti profili professionali:
1 addetto alla gestione economica e retributiva del personale universitario, presso la divisione stipendi e carriere del personale;
3 responsabili amministrativi.

Possono partecipare ai bandi i giovani in possesso dei seguenti requisiti:
– età non inferiore agli anni 18;
– cittadinanza italiana o cittadinanza di altro Stato membro della Unione Europea o appartenenza ad altre categorie previste dal bando;
– idoneità fisica all’impiego;
– essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari per i nati fino al 1985;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, né essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del D.P.R. 10.1.1957, n. 3 e né essere stati licenziati per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
– titolo di studio: diploma di laurea conseguito secondo le modalità precedenti e successive all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999 e del D.M. 270/2004 e successive modificazioni e integrazioni (laurea vecchio ordinamento, laurea specialistica / magistrale).

Nel caso in cui il numero delle domande pervenute fosse uguale o superiore a 80 l’Amministrazione si riserva di sottoporre i candidati ad una preselezione, che consisterà in un test a risposta multipla per rilevare la conoscenza della contabilità e del sistema universitario. Verranno valutate anche le capacità logiche, l’attitudine alla soluzione di problemi, la comprensione di testi e la cultura generale dei candidati.

I moduli di partecipazione, disponibili QUI insieme ai bandi, dovranno essere inoltrati entro il 28 Settembre 2017, secondo una delle seguenti modalità:
– a mano presso l’Ufficio Concorsi Personale Amministrativo e Tecnico, Via S. Antonio, 12 – Milano;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzandola all’Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono, 7 – 20122 – Milano;
– a mezzo Posta elettronica certificata , inviando dal proprio indirizzo di PEC personale, all’indirizzo: unimi@postecert.it.

Gallery