Prossimo evento

Stazione Leopolda
Job Meeting PISA è organizzato da Cesop HR Consulting Company in collaborazione con il Career Service
...

Offerte lavoro



 
 

Michele Copelli

copelliCiao a tutti, mi chiamo Michele, sono uno psicologo e attualmente collaboro come Recruiter e Head-Hunter con Cesop HR Consulting Company.

Ho scelto di specializzarmi nel campo delle risorse umane, della scienza dei comportamenti e della relazione tra le persone, in seguito a una lunga riflessione sul mio percorso formativo e sulle capacità che ho avuto modo di maturare nel corso degli anni.

Fino a poco più di dieci anni fa, ad esempio, ero convinto di intraprendere un percorso nel mondo della musica, assieme ad un gruppo di amici con i quali tutt'ora condivido questa passione, ma all'avvicinarsi del fatidico diploma di maturità crebbe in me l'idea di un percorso come medico. Fu con questo tipo di premesse che mi presentai al test d'ingresso per la facoltà di Architettura Ambientale al Politecnico di Milano, avventura conclusasi dopo due soli semestri. Mi iscrissi così l'anno successivo alla facoltà di psicologia, più per una questione di consapevolezza di sé che per obiettivi lavorativi concreti. Passai successivamente qualche tempo negli Stati Uniti per chiarirmi le idee, dalle quali nacque una raccolta di racconti brevi e poesie che mi illusero, per un breve periodo, di potermi lanciare nel mondo della narrativa; ma ormai ero stato rapito dalla curiosità per il comportamento umano e tutte quelle dinamiche coinvolte nelle relazioni tra gli individui e i gruppi.

Osservando questa evoluzione personale nel tempo, mi accorgo come tra le righe dei miei interessi attuali e le mie passate esperienze esista una tendenza costante di fondo, un impalcatura che direziona quotidianamente il mio orientamento nel mondo: la possibilità di condividere me stesso con gli Altri allo scopo di creare e sperimentare possibilità.

Se, come si sente a volte dire, il mondo è suddiviso tra “chi prende” e “chi da”, ebbene mi rivedo maggiormente in quest'ultima categoria.

Quello che sono disposto a mettere in campo, partendo da questo blog, è la mia esperienza nel settore, offrendo spunti riflessivi e possibilità di confronto in un contesti sfidanti e in costante evoluzione come quelli delle risorse umane e la ricerca della propria dimensione nel mondo del lavoro.

Michele Copelli
www | 
mail | 
facebook | 
linkedin

2 - 4 ' di lettura

Riconoscere il Bisogno e il Desiderio nel mondo del lavoroNel processo di ricerca attiva, una fattore discriminante per la futura soddisfazione professionale è rappresentato da quanto quel ruolo, mansione o attività risponderà alle nostre aspettative iniziali e alla nostra motivazione, due elementi che hanno due radici comuni: i nostri bisogni e i nostri desideri.

3 - 6 ' di lettura

comfort zoneRischiare, sperimentare, mettersi in gioco professionalmente e come individui sono tutte azioni che potreste non intraprendere se sceglierete di rimanere all'interno dei confini della vostra comfort zone.

3 - 5 ' di lettura

Appunti per costruire attivamente una carrieraNon esiste il candidato giusto in termini assoluti, ma quello più adatto.
Questa frase evoca immediatamente reminiscenze Darwiniane, secondo le quali, a premiare il candidato durante la selezione è la capacità di rispondere alle esigenze emerse dal contesto aziendale.

3 - 6 ' di lettura

colloquio3Non è un caso che per il mio primo articolo abbia voluto citare una ben più famosa canzone di Antonello Venditti, Notte prima degli esami, un inno generazionale che ci ha spesso accompagnato in quegli eventi significativi che hanno segnato il nostro percorso scolastico.

Michele Copelli
angella | 
www | 
mail | 
facebook | 
linkedin

Gallery