Prossimo evento

25
Settembre
Una giornata
...

Offerte lavoro



 
 

Tra management e diritto: i servizi legali sempre più cruciali per il business

2 - 3 ' di lettura

ok

Indagine ISTUD: rispondono 200 professionisti legal e manager

Tavola rotonda di presentazione

Mercoledì 15 maggio, a Milano,  presso COPERNICO ISOLA FOR S32 - via Sassetti 32, dalle ore 15.00, in occasione della giornata di chiusura del Master Giuristi in Azienda, I edizione

Il legal è sempre più al centro dei successi di impresa. La quasi totalità (98%) dei manager aziendali  coinvolti nell’indagine lanciata da ISTUD, la più antica Business School italiana, che verrà presentata in anteprima a Milano mercoledì 15 maggio, dalle ore 15.00, presso Spazio COPERNICO ISOLA , rileva che esiste un nesso chiaro tra qualità dei servizi legali e valore dell’azienda. Il dato è in crescita di ben 13 punti percentuali rispetto a una precedente survey ISTUD dell’anno 2017.

Per 7 manager su 10 il futuro del legal è vicino ai vertici aziendali per contribuire allo sviluppo del business. La comprensione dei mercati e degli stessi business model è del resto la sfida più rilevante individuata anche dai professionisti legali interni ed esterni alle aziende interpellati dal sondaggio. Una figura di giurista che si arrotonda quindi con competenze economiche, gestionali, manageriali.

Queste alcune delle evidenze provenienti dall’’indagine ISTUD,  lanciata online nel mese di aprile 2019 a due target di rispondenti: professionisti di studi legali e società di consulenza e imprese, e manager di aziende grandi e medio-grandi (oltre l’80% del totale) di altre funzioni aziendali, con prevalenza delle aree marketing, comunicazione e vendite, risorse umane. Hanno risposto in 200, con esperienza professionale alta e medio alta.

«Competenze giuridiche e di gestione aziendale sono sempre più vicine e interconnesse. Non ci si può più permettere nelle organizzazioni di avere professionisti legal che non sappiano analizzare i numeri, i principali indicatori d’impresa, i modelli di gestione, le performance aziendali. D’altra parte anche il management aziendale  deve sempre più impadronirsi del linguaggio giuridico, in un rapporto di contaminazione reciproca e fruttuosa, anche per fare della evoluzione normativa una opportunità di sviluppo e non solo un vincolo. Portare avanti il business nel pieno rispetto della legge ormai non è solo un dovere ma una scelta di posizionamento e di immagine» dice Marella Caramazza, Direttore Generale di ISTUD.

I risultati della survey ISTUD saranno presentati in anteprima e commentati durante la tavola rotonda, organizzata dall’Area Management & Law di ISTUD: “Il Legal tra norme, sviluppo di business e reputazione della marca. Alla ricerca di nuovi profili di Giurista in Azienda”, a Milano, mercoledì 15 maggio dalle ore 15.00, presso COPERNICO ISOLA FOR S32 in via Sassetti 32.

Relatori dell’incontro, Marella Caramazza, Direttore Generale ISTUD, Cristina Castagna, CNH Industrial, Luca Arnaboldi, Carnelutti Law Firm, Fabio Cangiano, B&W SPIG, Valerio Di Bussolo, consulente, Luca Failla, Lablaw, Mariarosaria Mirolla, Kuwait, Oriana Roncarolo, Deloitte Financial Advisory Services.

Al termine della tavola rotonda ci sarà la consegna ufficiale dei diplomi e la certificazione come compliance manager  degli studenti della prima edizione del Master Giuristi in Azienda di ISTUD.

 

Per informazioni:

Andrea Guarini - Responsabile Comunicazione

Cell. 348 47 59 911

Tel. 0323 933 801

e-mail: aguarini@istud.it