click

Prossimo evento

25
Settembre
Una giornata
...

Offerte lavoro



 
 

Premio Innovazione Finmeccanica per i giovani. Mauro Moretti premia gli innovatori del futuro.

2 - 3 ' di lettura

Mauro Moretti premia gli innovatori del futuro.

Ai sei vincitori del Premio Innovazione Finmeccanica per i giovani l’opportunità di stage formativi nelle aziende del Gruppo.  Mauro Moretti: “È sulle idee e sulla capacità di innovare dei giovani che si fonda la sfida del futuro”.

L’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Finmeccanica Mauro Moretti ha accolto con entusiasmo i progetti dei giovani universitari presentati il 30 ottobre ad EXPO 2015 alla cerimonia finale del Premio Innovazione Finmeccanica, il concorso interno al Gruppo che per il primo anno  ha aperto le porte a studenti neolaureati e dottorandi delle facoltà scientifiche di tutte le università italiane.

L'obiettivo è quello di valorizzare i talenti che possano contribuire, con la freschezza delle proprie idee, alla crescita del Gruppo e di offrire loro un’opportunità per trasformare la creatività in “innovazione reale”, mettendo alla prova le competenze acquisite in ambito accademico e confrontandosi con il mondo della competizione industriale internazionale.

Per premiare la validità dei progetti presentati e la loro effettiva attinenza con le aree di business di Finmeccanica è stata estesa a tutti i sei i vincitori della categoria giovani la possibilità di partecipare a stage formativi all’interno del Gruppo.  Ai tre vincitori della categoria studenti/laureandi e ai tre della categoria dottorandi sarà offerta la possibilità di acquisire un’esperienza diretta sul campo che integri il percorso di istruzione e formazione universitario.

Il concorso ha proposto ai giovani, divisi nelle categorie studenti/neolaureati e dottorandi l’elaborazione di un progetto innovativo con riferimento agli ambiti di business del Gruppo, ovvero 3D Printing/Additive Manufacturing, Sistemi Autonomi, Cyber Security e Tecnologie per la riduzione dell’osservabilità delle piattaforme aeree. I progetti premiati sono stati presentati da studenti provenienti dall’Università Roma 3, dal Politecnico di Torino, dall’Università degli Studi di Milano, dall’Università di Napoli – Parthenope e dall’Università La Sapienza di Roma. I giovani studenti e dottorandi hanno dimostrato, con i loro progetti, di essere in grado di elaborare, ciascuno nella propria area di competenza, soluzioni innovative.

“È proprio la capacità di stare al passo con le sfide tecnologiche, in un  contesto economico altamente competitivo - ha commentato Mauro Moretti -  ad essere una necessità imprescindibile per il Sistema Paese, ed è in quest’ottica che Finmeccanica ha aperto ai giovani universitari la possibilità di partecipare al Premio Innovazione, con  la consapevolezza che è sulle loro idee e sulla loro capacità di innovare che si fonda la sfida del futuro”.

Per approfondimenti: www.premioinnovazionefinmeccanica.com/premiazione

Gallery