click

Prossimo evento

25
Settembre
Una giornata
...

Offerte lavoro



 
 

Altran
IoT Technical Leader - 16909


Il mercato Industrial & Electronics sta entrando in una nuova era, guidata dall’IoT e dalla connettività globale. Tutti i settori stanno adottando le capacità dell’Industry 4.0 – come l’automazione, la robotica e la stampa 3D – mentre i Big Data e l’Analytics offrono nuove possibilità per migliorare la qualità, ridurre i costi e stimolare la competitività.

Costruisci insieme a noi il futuro dell’industria 4.0

Per alcune opportunità professionali che si svolgeranno nell’area milanese siamo alla ricerca di un IoT Technical Leader.

La risorsa sarà coinvolta nelle seguenti attività:

  • Definizione delle specifiche tecniche e coordinamento tecnico dello sviluppo di applicazioni Internet of Things nell'ambito domotico e industriale.
  • Collaborazione con i team multidisciplinari coinvolti nello sviluppo dell'architettura Cloud, delle mobile app e del firmware dei dispositivi connessi.
  • Definizione, validazione e gestione di piani di sviluppo progetto.
  • Attività di supporto all'integrazione dei sotto-sistemi all'interno del prodotto con relativo testing e validazione.
  • Inoltre, la risorsa sarà coinvolta su attività relative al miglioramento dell'architettura e dei servizi IoT.


Il candidato ideale ha conseguito la laurea specialistica in Ingegneria Informatica/delle Telecomunicazioni/Elettronica, ha maturato da 3 a 7 anni di esperienza in Internet of Things, Project Management, Cloud Computing, Mobile App, HTTP, MQTT, preferibilmente in ambito Consumer goods

Requisiti fondamentali:

  • Buona conoscenza di: Internet of Things, Project Management, Cloud Computing, Mobile App, HTTP, MQTT;
  • Utilizzo applicativi informatici: IBM RTC, LucidChart, Postman, Google Suite;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese;
  • Propensione alla mobilità.

Saranno inoltre valutati positivamente:

  • Buona capacità di lavoro in team;
  • Ottime doti di comunicazione scritta e orale.

Costituirà requisito preferenziale l’iscrizione al collocamento mirato ai sensi della Legge 68/99. 


Milano


consulenza