Prossimo evento

Stazione Leopolda
Job Meeting PISA è organizzato da Cesop HR Consulting Company in collaborazione con il Career Service
...

Offerte lavoro



 
 

1.000 euro per creare il logo dell’Emilia-Romagna Music Commission

2 - 3 ' di lettura

1000 euro per logo emilia romagna music commission

1.000 euro per creare il logo dell’Emilia-Romagna Music Commission. L’Associazione Giovani Artisti dell’Emilia Romagna ha lanciato un concorso per l’ideazione e la progettazione del logo di questa nuova piattaforma di servizi per musicisti e operatori del settore. È possibile inoltrare il proprio progetto entro e non oltre le ore 14:00 di giovedì 31 Ottobre 2019.

Cosa è la Music Commission

La Regione Emilia-Romagna, attraverso la Music Commission, istituita dalla legge regionale “Norme in materia di sviluppo del settore musicale” (L.R. 2/2018), intende creare un servizio mirato a promuovere le risorse professionali, artistiche e tecniche, sviluppando progetti di comunicazione integrata e coordinata delle opportunità e delle offerte educative, formative, professionali, imprenditoriali a sostegno di giovani autori e gruppi musicali, sia a livello nazionale che internazionale. L’Emilia-Romagna Music Commission si configurerà come una piattaforma di servizi per musicisti e operatori e avvierà la comunicazione e la promozione dei progetti finanziati attraverso un sito internet dedicato e relativi profili social.

Requisiti del logo

  • Il logo istituzionale dell’Emilia-Romagna Music Commission dovrà comunicare le attività di comunicazione, promozione e sostegno all’industria musicale e allo sviluppo degli artisti e delle formazioni emergenti del territorio emiliano romagnolo nel campo della musica contemporanea originale. È possibile inoltrare il proprio progetto entro e non oltre le ore 14:00 di giovedì 31 Ottobre 2019.
  • Il logo dovrà essere sviluppato a colori, in bianco e nero, in negativo.
  • Il logo dovrà essere progettato considerando le esigenze di versatilità, riconoscibilità e aderenza ai valori del progetto espressi nell’art. 2 del bando di partecipazione.
  • Il logo dovrà essere declinabile, in modo da adattarsi ai diversi formati (orizzontale, verticale, con la scritta estesa, con sigla contratta, con possibilità di animazione).
  • Il logo proposto dovrà essere originale, inedito, sviluppato espressamente per il concorso, esteticamente efficace, facilmente distinguibile e adattabile a diverse dimensioni e a qualunque media utilizzato, ingrandibile o riducibile, mantenendo sempre la sua efficacia in qualunque dimensione, formato, tipologia di stampa, superficie e uso, sia nella riproduzione a colori che in bianco e nero.
  • Il logo potrà contenere immagini grafiche e eventuali marchi denominativi (parole).
  • Il logo proposto non dovrà infrangere o violare i diritti di terzi, inclusi copyright, marchi, brevetti o qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale.
  • Il logo non dovrà contenere effigi o fotografie o altri materiali identificativi, senza autorizzazione.
  • Il logo dovrà essere creato esclusivamente per questo progetto e non potrà essere oggetto di altri utilizzi.

Come candidarsi

Per consultare tutti i dettagli del bando e per inoltrare tutti i materiali (entro e non oltre le ore 14:00 di giovedì 31 Ottobre 2019), cliccare sul seguente link:

Non perderti nessuna notizia sul mondo del lavoro: seguici anche su Telegram!

Gallery