Prossimo evento

22
Maggio
Una giornata
...

Offerte lavoro



 
 

Ancora pochi giorni per partecipare al concorso per infermieri pubblicato dall’Istituto Rittimeyer

2 - 3 ' di lettura

bando infermieri rittimeyerAncora pochi giorni per partecipare al concorso per infermieri pubblicato dall’Istituto Rittimeyer. Il bando è finalizzato alla formazione di una graduatoria generale da cui verranno successivamente scelti i nomi per l’affidamento degli incarichi. Le assunzioni prevedono contratti a tempo determinato. È possibile partecipare al bando fino al 15 luglio.

L’istituto

Inaugurato nel 1913, l'Istituto concentra la sua attività come centro assistenziale per ciechi. A partire dalla metà degli Anni ’20, tuttavia, il centro inizia la graduale trasformazione in ente educativo. Oggi, l’azione degli specialisti del Rittmeyer verte prevalentemente su progetti personalizzati, caratterizzati da un approccio multidisciplinare con interventi a frequenza bisettimanale o trisettimanale. Merito anche di un’équipe polifunzionale costituita da specialisti in tiflopedagogia, psicologia, psicomotricità, fisioterapia, musicoterapia, logopedia, rieducazione visiva, stimolazioni di base, pet-therapy, plurihandicap, terapia orticolturale, autonomia personale, orientamento e mobilità, capace di dare una risposta globale ai problemi giornalmente posti dagli utenti. Consolidata negli ultimi anni l’attività della Residenza per anziani minorati della vista, una risposta concreta e articolata alle molteplici necessità della terza e quarta età.

I requisiti

Per poter aderire al concorso indetto dall’Istituto Rittimeyer è necessario essere in possesso almeno dei seguenti requisiti:

  • Diploma di laurea in infermieristica (classe SNT/1) o diplomi conseguiti in base ai precedenti ordinamenti riconosciuti equivalenti;
  • Iscrizione all'Albo professionale in Italia o in altri Paesi dell'Unione Europea (fermo restando che chi è iscritto in Albi non italiani ha l'obbligo dell'iscrizione presso l'Albo in Italia prima dell'assunzione in servizio);
  • Esperienza pregressa di almeno 1 mese presso la Pubblica Amministrazione in regime di lavoro dipendente e/o in somministrazione.

Svolgimento del concorso

Il concorso prevede due prove d’esame:

  • Prova scritta: tema e/o quesiti a risposta sintetica e/o test a risposta multipla sulle tematiche volte ad accertare la conoscenza di infermieristica generale e clinica, igiene generale e applicata, organizzazione aziendale, etica e deontologia, diritto del lavoro e medicina legale e nozioni sul rapporto di pubblico impiego.
  • Prova orale/pratica: verterà sulle materie della prova scritta e sarà tesa ad accertare la capacità tecnica, assistenziale e relazionale nell’infermieristica. Verrà inoltre accertata la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e di almeno una lingua straniera.

Come candidarsi

Per conoscere tutti i dettagli del concorso e per inoltrare la propria candidatura, cliccare sul seguente link: