click

Offerte lavoro



 
 

Il Comune di Cagliari assume a tempo indeterminato

2 - 3 ' di lettura

comune cagliari concorso istruttore amministrativo contabileIl Comune di Cagliari ha pubblicato un bando per l'assunzione a tempo indeterminato di 12 Istruttori Amministrativi Contabili. È possibile inoltrare la propria domanda di partecipazione al concorso entro e non oltre lunedì 16 luglio.

I requisiti

Per candidarsi al concorso indetto dal Comune di Cagliari è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • Età, alla data di scadenza del presente bando, non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età di collocamento a riposo d’ufficio del dipendente comunale;
  • Idoneità fisica all’impiego;
  • Non aver riportato condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • Non aver riportato sentenze di condanna passate in giudicato, fatta salva la riabilitazione, per i reati previsti e puniti dagli artt. 424 (danneggiamento seguito da incendio) – 425 (Circostanze aggravanti) e 635, comma 2, sub 1 (danneggiamento) del C.P.;
  • Non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
  • Essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva, limitatamente ai candidati di sesso maschile soggetti a tale obbligo;
  • Diploma di Scuola secondaria di 2° Grado.
  • Le selezioni

Qualora il numero di domande di ammissione al concorso superi le 100 unità, verrà istituita una preselezione costituita da quesiti a risposta multipla riguardanti logica, capacità di calcolo e deduzione, oltre ovviamente a conoscenze base delle materie oggetto delle successive prove d'esame. Una volta ultimata la preselezione, i candidati dovranno affrontare 3 prove d'esame (scritta, pratica, orale) sui seguenti argomenti:

  • Ordinamento istituzionale, finanziario, contabile delle Autonomie Locali;
  • Elementi di diritto costituzionale e di diritto amministrativo;
  • Elementi di diritto civile, di diritto penale e procedura penale, con particolare riferimento ai reati contro la P.A.;
  • Disciplina del rapporto contrattuale di pubblico impiego e regime di responsabilità dei dipendenti in generale;
  • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
  • Normativa sull’affidamento di contratti pubblici di forniture, servizi e lavori;
  • Normativa in materia di privacy, trasparenza, di accesso civico e accesso generalizzato;
  • Accertamento della conoscenza della lingua inglese, di livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento (QCER);
  • Accertamento dell’uso dei sistemi informatici più diffusi, quindi valutata la conoscenza delle potenzialità connesse all’uso delle tecnologie, in relazione ai processi comunicativi in rete, all’organizzazione e gestione delle risorse, al miglioramento dell’efficienza degli uffici e dei servizi.

Come candidarsi

Per consultare tutti i dettagli del bando e per inoltrare la propria domanda di adesione al concorso, cliccare sul seguente link:

Gallery