Offerte lavoro



 
 

 

Il Comune di Firenze pubblica bando per 47 posti di Agente di Polizia Municipale

1 - 2 minuti Tempo di lettura

comune firenze pubblica bando per 47 posti agente polizia municipale

Il Comune di Firenze ha pubblicato un bando per 47 posti di Agente di Polizia Municipale. I vincitori del concorso saranno assunti con contratto full time e a tempo indeterminato. È possibile inoltrare la propria domanda di adesione al concorso entro e non oltre venerdì 7 settembre 2018.

Il concorso

Qualora il numero delle domande risulti elevato, è prevista una prova preselettiva costituita da due fasi:

  • Quiz di tipo professionale sulle seguenti materie: Legge di Depenalizzazione (Legge 689/1981); Codice della Strada e relativo Regolamento di attuazione; Codice Penale; Codice Procedura; TULPS (R.D.773/1931); Normativa sul Procedimento Amministrativo (Legge 241/1990); TUEL parte Prima; Legislazione del rapporto di lavoro negli Enti Locali; Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici; Legislazione nazionale e della Regione Toscana in materia di commercio, urbanistica, edilizia ed ambiente; Elementi di legislazione in materia di pubblica sicurezza e di organizzazione dei servizi di polizia e controllo del territorio; Normativa sugli stranieri.
  • Tre prove di resistenza fisica: Corsa piana di metri 1.000; Salto in Alto; Trazioni alla sbarra.

Le prove d’esame sono previste dal concorso sono due, nello specifico:

  • Prova scritta a risposta sintetica o multipla sulle materie già precedentemente elencate;
  • Prova orale: colloquio sui temi oggetto del programma d’esame; verifica delle capacità informatiche di base; verifica del livello di conoscenza della lingua inglese.

I requisiti

Per potere partecipare al concorso per l’assunzione di 47 Agenti di Polizia Municipale indetto dal Comune di Firenze, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana;
  • Età non inferiore ai 18 anni e non superiore a 32 anni;
  • Idoneità Fisica all’impiego;
  • Godimento del diritto di elettorato politico attivo;
  • Non avere riportato condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato;
  • Non essere stati destituiti, dispensati o essere stati dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • Diploma di Scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • Patente di guida categoria B e A2;
  • Assenza di impedimenti al porto o all’uso delle armi.

Come candidarsi

Per consultare tutti i dettagli del bando e per inoltrare la domanda di partecipazione (entro e non oltre venerdì 7 settembre 2018), cliccare sul seguente link:

Gallery