Offerte lavoro



 
 

IZS della Puglia e della Basilicata assegna 10 borse di studio

2 - 3 ' di lettura

izs 10 borse di studio

IZS della Puglia e della Basilicata assegna 10 borse di studio. L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale, infatti, ha pubblicato un bando per assegnare 10 borse di studio a laureati in Scienze e Tecnologie Alimentari, Medicina Veterinaria, Tecnici Sanitari d Laboratorio Biomedico, Chimica, Biologia e Biotecnologia. È possibile inoltrare la propria domanda di partecipazione al concorso entro e non oltre il 22 settembre 2019.

Le borse di studio

Di seguito i dettagli essenziali di ciascuna borsa di studio che verrà assegnata dall’IZS:

Progetto di ricerca “Anofelismo residuo: distribuzione dei potenziali vettori di malaria in Puglia e Basilicata, mappe entomologiche e prove di allevamento in insettario di popolazioni di Anopheles labranchiae”.

1 Borsa per laureati in Medicina veterinaria

  • Requisiti: laurea in Medicina veterinaria; documentata esperienza in Ematologia sanitaria
  • Sede: Foggia
  • Durata: 14 mesi
  • Indennità lorda complessiva: 26.890,33 euro

1 Borsa per Tecnici sanitari di laboratorio biomedico

  • Requisiti: laurea triennale in Tecniche di laboratorio biomedico o diploma universitario di Tecnico sanitario di laboratorio biomedico
  • Sede: Foggia
  • Durata: 14 mesi
  • Indennità lorda complessiva: 10.753,00 euro

Progetto di ricerca “Approccio DNA-Based per la gestione della tracciabilità e rintracciabilità nel settore ittico”

1 Borsa per laureati in Medicina veterinaria

  • Requisiti: laurea in Medicina veterinaria
  • Sede: Campi Salentina (LE)
  • Durata: 12 mesi
  • Indennità lorda complessiva: 23.041,48 euro

1 Borsa per laureati in laureati in Biotecnologie per la qualità e la sicurezza dell’alimentazione

  • Requisiti: laurea in Biotecnologie per la qualità e la sicurezza dell’alimentazione o equipollenti.
  • Sede: Campi Salentina (LE)
  • Durata: 12 mesi
  • Indennità lorda complessiva: 23.041,48 euro

Progetto di ricerca “Metodi innovativi per la determinazione di Sr-90 e degli isotopi dell’Uranio negli alimenti ad uso zootecnico e relativo monitoraggio dei livelli di radiocontaminazione”.

1 Borsa per laureati in Chimica

  • Requisiti: laurea specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in Chimica; documentata esperienza nell’analisi alimentare
  • Sede: Foggia
  • Durata: 14 mesi
  • Indennità lorda complessiva: 26.420,90 euro

1 Borsa per laureati in Scienze e tecnologie alimentari

  • Requisiti: laurea in Scienze e tecnologie alimentari; documentata esperienza in analisi alimentare.
  • Sede: Foggia
  • Durata: 14 mesi
  • Indennità lorda complessiva: 26.420,90 euro

Progetto di ricerca “Messa a punto di test di neutralizzazione delle tossine di Bacillus anthracis per la valutazione in vitro della risposta anticorpale indotta a seguito di immunizzazione con vaccino sterne 34F2 da adottare in sostituzione del ‘challenge test’”.

2 Borse per laureati in Scienze biologiche

  • Requisiti: laurea specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in Scienze biologiche o titoli equipollenti.
  • Sede: Foggia
  • Durata: 12 mesi
  • Indennità lorda complessiva: 46.082,96 euro

Progetto di ricerca “Caratterizzazione di Escherichia coli produttori di shiga tossina (STEC) di isolamento alimentare mediante Whole Genome Sequencing (WGS)”.

2 Borse per laureati in Scienze biologiche o Biotecnologie

  • Requisiti: laurea specialistica, magistrale o vecchio ordinamento in Scienze biologiche o Biotecnologie o titoli equipollenti
  • Sede: Putignano (BA)
  • Durata: 12 mesi
  • Indennità lorda complessiva: 46.082,96 euro

Come candidarsi

Per conoscere ulteriori dettagli del bando e per inoltrare la propria domanda di partecipazione al concorso (entro e non oltre il 22 settembre 2019), basta cliccare sul seguente link:

Non perderti nessuna notizia sul mondo del lavoro: seguici anche su Telegram! 

Gallery