Offerte lavoro



 
 

 

Mille volontari retribuiti al servizio dell'Italia

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Mille volontari retribuiti al servizio dell'ItaliaChiamata straordinaria per oltre mille giovani dal Servizio Civile Nazionale, mentre la Regione Toscana pubblica il suo primo bando a carattere regionale. Andiamo con ordine, il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile ha pubblicato, lo scorso mercoledì 15 ottobre, sul suo sito internet un bando speciale per 1.304 volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Italia autofinanziati.

Come al solito possono fare domanda, entro le ore 14 del prossimo 14 novembre, i giovani dai 18 ai 29 anni (non compiuti). Si tratta di un’esperienza sul campo dall’alto valore formativo, che prevede un impegno di 12 mesi con una retribuzione mensile pari a 433,80 euro. La maggior parte dei posti è concentrata in Campania (836 volontari), Lombardia (429), e Puglia (24). Ma sono attive anche le candidature per il Parco regionale di Montevecchia e Valle del Curione (Lecco), Anpas e Codacons.

Da segnalare che si tratta della prima selezione aperta anche ai cittadini stranieri che si trovino in una delle seguenti situazioni: familiari dei cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che risultino titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; titolari di permesso di soggiorno per asilo o titolari di permesso per protezione sussidiaria.

Per conoscere tutti i dettagli basta leggere il bando ufficiale, ricordando che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel bando e tra quelli inseriti nei bandi regionali e delle Province autonome.

Sul fronte della Regione Toscana, la chiamata si rivolge a ragazze e ragazzi, residenti o domiciliati nel territorio regionale per motivi di studio o di lavoro proprio o dei genitori (quindi anche stranieri), d’età compresa fra i 18 e i 30 anni. Per i diversamente abili la fascia di età è ampliata dai 18 ai 35 anni.

Le possibilità di diventare volontario regionale sono complessivamente 2.460, suddivise in tre aree: 2.174 posti per l'area “generale”, 150 posti nell'area "amministrazione della giustizia" e 136 opportunità nell'area "Ecco fatto". In questo caso, la scadenza per la presentazione delle domande è fissata a martedì 28 ottobre.


Laura Lapenna
20 ottobre 2014


Foto: Photogallery Servizio Civile

Gallery