click

Offerte lavoro



 
 

 

Parte la corsa dei medici di famiglia

1 - 2 minuti Tempo di lettura
Parte la corsa dei medici di famigliaNovecentoventiquattro camici bianchi in formazione con i corsi di Medicina generale in tutta Italia e cinque borse di dottorato in Studi Internazionali a Trento che parlano inglese. Sono queste le novità più interessanti contenute nella Gazzetta ufficiale n. 31.

Arriva sulla Gazzetta Ufficiale n. 31 di venerdì 19 aprile l'atteso avviso del Ministero della Salute al Concorso per l’ammissione ai corsi di formazione specifica in Medicina generale. I bandi che, in tutta la Penisola, coinvolgeranno 924 laureati in Medicina, abilitati e iscritti all'Albo sono già stati tutti pubblicati sui Bollettini Ufficiali delle Regioni. Le modalità di partecipazione al concorso sono stabilite dai singoli bandi regionali; unica, invece, la scadenza per la domanda, fissata al 20 maggio 2013.

Sul calo del numero delle borse rispetto allo scorso triennio, è il sindacato Fimmg (Federazione italiana dei medici di famiglia) a lanciare l'allarme. «Se si considerano i dati dell’anno scorso si assiste ad un calo del 5,8% dei medici – spiega Carlo Curatola, coordinatore di Fimmg Formazione Emilia Romagna, che ha condotto il monitoraggio dei bandi di concorso – passando, dunque, da un contingente di corsisti composto da 981 unità distribuite sul territorio nazionale disponibili per il triennio 2012/2015, a un contingente di 924 arruolabile per il triennio 2013/2016. Ma è scorporando i numeri e indicizzandoli regione per regione, che il quadro si fa allarmante, infatti, si scopre che la Sicilia subisce un taglio netto del 50% dei corsisti (da 100 a 50), il Friuli Venezia Giulia un taglio del 20% (da 25 a 20) e l’Emilia Romagna una riduzione del 17,64% (da 85 a 60)».

Interessanti anche le cinque borse di studio attivate nell'ambito del 29 ciclo del corso di dottorato in Studi internazionali dell'università di Trento. Il tema della ricerche è Sovranità, democrazia e crisi, mentre l'intero percorso di specializzazione è in lingua inglese. Domande fino al 29 maggio.

 Tutti i dettagli sono sul testo completo della Gazzetta.


Laura Lapenna
22 aprile 2013


Foto:  Álvaro Rivas

Gallery