Offerte lavoro



 
 

 

1 - 2 minuti Tempo di lettura
arts@cernCERN (Organizzazione europea per la ricerca nucleare) e FACT (Fondazione per l’arte e la tecnologia creativa) presentano l’edizione 2016 del premio Collide, dedicato a tutti i creativi interessati ad approfondire il rapporto tra arte e scienza.

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Insegnare l'italiano all'esteroAffiancare i docenti fornendo un contributo originale alla promozione e alla conoscenza della lingua e della cultura italiana all’estero. Questa è la missione degli assistenti di lingua che il Ministero dell’istruzione sta selezionando, con un bando di concorso, per l’anno scolastico 2016-2017. Le destinazioni, tutte europee, coinvolgono i seguenti Paesi: Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Regno Unito e Spagna. Dal Miur non indicano il numero preciso degli assistenti che saranno selezionati complessivamente ma, a titolo indicativo, segnalano le posizioni ricoperte nell’ultimo anno scolastico che sono state 285 con un maggiore contributo in Francia, che ha ospitato 178 assistenti fino alle 3 posizioni in Belgio.

1 - 2 minuti Tempo di lettura
Dal dottorato al posto di lavoroDottori di ricerca, portate il vostro talento in azienda. La chiamata, per 730 under 35, arriva dalla Conferenza dei Rettori delle Università italiane su incarico del Miur e in partnership con Confindustria. Nasce così PhD ITalents, un progetto pilota triennale che intende avvicinare il mondo accademico e il mondo del lavoro favorendo l’inserimento di dottori di ricerca nelle imprese per lo sviluppo di progetti ad alto impatto innovativo.

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Da grande farò l'ambasciatoreTorna il concorso per segretari di legazione. Indetto dal Ministero degli Affari Esteri, è questo il canale principale per il reclutamento del personale diplomatico che andrà a rappresentare il nostro Paese nel mondo (nella foto, l’ambasciata italiana a Sofia, Bulgaria). I posti disponibili per l’edizione 2016 sono 35, ma cinque sono riservati a chi è già dipendente della Farnesina.

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Borse di studio e allievi in GdfTra camici e divise con contratti definitivi o borse di studio, c’è spazio anche per gli economisti nel grande gioco dei concorsi pubblici. Navigando tra le ultime Gazzette ufficiali e tra le novità dagli enti pubblici, sono tre le iniziative più interessanti per chi sta pensando a specializzarsi dopo gli studi o sono già alla ricerca di un’occupazione stabile.

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Servizio Civile, tra Garanzia Giovani e GiubileoTra Garanzia Giovani e il Giubileo della Misericordia sono oltre tremila le possibilità per i giovani under 29 di inserire nel proprio cv un’esperienza di Servizio Civile. La chiamata più corposa arriva proprio dalle regioni che hanno inserito la misura Servizio Civile Nazionale nel loro programma di attuazione di Garanzia Giovani che sono le seguenti: Umbria, Lazio, Campania, Calabria, Puglia e Sicilia.

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Marzo, un mese per salire in cattedraIl ministero dell’Istruzione indice la maxi selezione per il corpo docente, con insegnanti da assumere in tutta Italia e in tutte le scuole di ordine e grado, mentre il servizio Civile lascia la parola ai volontari sulla loro esperienza con un breve video. Sono queste le notizie più interessanti che arrivano dalle ultime Gazzette ufficiali dedicate ai concorsi pubblici.

2 - 3 minuti Tempo di lettura
La Polizia cerca320 ispettoriAnche se non ci hanno regalato un maxi-concorso di fine anno come accadeva fino a qualche anno fa, le Gazzette ufficiali pubblicate nel periodo festivo presentano alcune opportunità da inserire in agenda. La notizia più interessante arriva sicuramente dalla Polizia di Stato, che si prepara ad assumere 320 diplomati nel ruolo di allievo vice ispettore. La laurea non è necessaria ma, viste le prove da superare, di certo può tornare utile. Il bando è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 98 dello scorso 22 dicembre.

1 - 2 minuti Tempo di lettura
Cinquanta volontari d'EuropaCinquanta volontari per il servizio civile, ma questa volta la destinazione è in Europa. Il nuovo bando promosso dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri si inserisce all’interno del progetto sperimentale International Volunteering Opportunities for All (IVO4ALL).

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Posti fissi in Banca d'ItaliaLaureati in materie economiche, statistiche, giuridiche e non solo, la Banca d’Italia apre le sue porte a 65 coadiutori con contratto definitivo. È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 89 di martedì 17 novembre, infatti, il bando di concorso per l’assunzione di 65 coadiutori, la principale modalità di ingresso per i laureati a Via Nazionale. I coadiutori fanno parte della carriera operativa e svolgono mansioni di qualificato contenuto concettuale e compiti di raccordo operativo e primo controllo sull'attività degli altri dipendenti della carriera operativa.

Gallery