Offerte lavoro



 
 

 

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Giovani opportunità tra la divisa e la culturaEsercito, Marina, Aeronautica o Carabinieri: Ufficiali si diventa entrando nelle scuole dei diversi Corpi con il bando appena pubblicato, su una delle Gazzette di inizio anno. Sul fronte dei Beni culturali, invece, è ancora aperto per un mese il bando “500 Giovani per la cultura”, indetto dal ministero dei Beni e delle attività culturali che, in fase di accesso alla domanda, ha allargato le maglie dei suoi requisiti e, di conseguenza, anche allungato i tempi per completare la domanda.

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Giovani e gente esperta tra beni culturali e UeIn un periodo di vacche magre, con il blocco del turnover che ha asciugato la fonte dei concorsi, arrivano due bandi che rianimano i fan delle selezioni pubbliche, dentro e fuori i confini nazionali. Il primo è firmato dal ministro dei Beni e delle attività culturali, ed è rivolto ai giovani neolaureati. Il secondo arriva dall’Europa ed è rivoto a chi ha già un po’ di esperienza e conosce almeno due lingue dell’Ue.

1 - 2 minuti Tempo di lettura
Informatici laureati al Ministero dell'EconomiaLe porte del Ministero dell’Economia e delle finanze si aprono di nuovo. Dopo il bando per 179 economisti o giuristi, questa volta con una selezione dedicata agli esperti di informatica, trenta laureati che saranno tutti assunti negli uffici di Roma.

1 - 2 minuti Tempo di lettura
Concorsi, borse di studio e opportunità per VfpAl ministero dei Trasporti che ha ancora all’attivo il bando per 32 ingegneri per i suoi uffici in tutta la Penisola si aggiunge il ministero della Giustizia che da pochi giorni ha indetto un concorso per assumere 260 allievi agenti di polizia penitenziaria. Dalle Gazzette più recenti anche la chiamata nella sede torinese dell’Istituto nazionale di ricerca metrologica, riservata ai laureati.

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Botto di fine anno, 179 posti al Ministero dell'EconomiaIl 2013 si chiude con una buona notizia per laureati in materie economiche o giuridiche. La Scuola superiore dell'Economia e delle Finanze ha indetto un concorso pubblico speciale per il reclutamento di 179 unità di personale, di cui 90 con profilo giuridico e 89 con profilo economico. Il bando è uscito sull’ultima Gazzetta Ufficiale dell’anno, la n. 102 del 27 dicembre. I prescelti lavoreranno tutti per il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Ingegneri civili, ci sono 32 posti al ministeroDa Torino a Cagliari, tecnici specializzati in ingegneria civile e ambientale, abilitati all’esercizio della professione e iscritti all’Albo. Sono questi, in breve, i requisti fondamentali che permettono l’accesso alle prove del concorso indetto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti lo scorso venerdì 22 novembre sulla Gazzetta Ufficiale n. 92. Prove che assegneranno 32 assunzioni nella pubblica amministrazione.

1 - 2 minuti Tempo di lettura
Un anno d'esperienza tra concorrenza e mercatoDodici mesi per fare pratica presso l’Autorità Garante per la concorrenza e il mercato (nella foto, la sede, a Roma). L’Antitrust ha infatti pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 100 del 20 dicembre scorso, un bando finalizzato al reclutamento di 22 praticanti che non abbiano ancora compiuto il 30° anno di età. La chiamata è rivolta a laureati in Giurisprudenza, in materie economiche o statistiche. Del primo gruppo saranno inseriti 15 praticanti, mentre per economisti e statistici gli ingressi saranno 7.

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Ancora dottorati di ricerca, da Nord a SudDal Nord al Sud suona ancora la campanella per laureati o laurendi che stanno pensando di completare il loro percorso di studi iscrivendosi a un dottorato di ricerca, con lo sguardo rivolto alla carriera universitaria. Dopo quelli segnalati lunedì scorso, infatti, altri quattro bandi pubblicati sugli ultimi due numeri della Gazzetta Ufficiale coinvolgono gli atenei di Parma, l'Università del Piemonte Orientale, l'ateneo lucano e l'università della Calabria.

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Insegnate l'italiano in giro per l'EuropaDodici mesi per aiutare, nelle scuole di mezza Europa, chi insegna la lingua italiana. Torna il bando del Ministero dell’Istruzione dedicato a 281 laureati e laureandi non ancora trentenni che abbiano la voglia e le competenze giuste per passare un anno oltreconfine in qualità di assistenti della lingua italiana. Affiancheranno i docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche del Paese di destinazione e il loro compito sarà fornire un originale contributo alla promozione ed alla conoscenza della lingua e della cultura italiana.

1 - 2 minuti Tempo di lettura
Dottorati con la borsa da Siena a RomaDa Siena e Roma, arrivano nuove opportunità dalla Gazzetta Ufficiale, serie Concorsi ed Esami, per chi ha voglia di continuare il proprio percorso di studi universitario nel mondo della ricerca con un dottorato di durata triennale. Dottorato che può rappresentare il primo passo di un’eventuale carriera universitaria.

Gallery