Offerte lavoro



 
 

 

Con P&G la pratica si fa in giro per il mondo

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Con P&G la pratica si fa in giro per il mondoProcter&Gamble “recluta” tirocinanti per le sedi internazionali. Il colosso statunitense ha numerosissimi avvisi di stage in tutto il mondo aperti. Dal Belgio al Canada, fino alla Francia. Diversi i settori di interesse. Tra questi, ingegneria, finanza, management, risorse umane. La candidatura va presentata online dalla sezione dedicata.

Dal 1837, anno della fondazione, a oggi ne ha fatta di strada. Il nome Procter&Gamble(nella foto, il quartier generale di Cincinnati, nell’Ohio) richiama immediatamente quello dei numerosi prodotti della nostra vita di tutti i giorni che ne portano il marchio. Un’azienda partita dagli Stati Uniti, che oggi è operativa in 80 paesi, esportando ovunque la propria visione, dove la qualità ha un ruolo centrale.

P&G pubblica nella sezione careers annunci di tirocini in Europa e nel mondo. Impossibile elencare tutte le destinazioni e i profili ricercati. Nessuno di questi indica l’ammontare del rimborso spese e solo in alcuni casi sono segnalati i periodi di svolgimento del tirocinio e la scadenza per la presentazione della domanda. Vediamone alcuni, considerando che per raggiungere l'annuncio specifico è sufficiente effettuare una ricerca per tipo di contratto, internship in questo caso, e per paese.

C’è tempo fino al 17 maggio per candidarsi al tirocinio (mese di inizio previsto: settembre 2013) come accounting-corporate tax analyst. Sede di lavoro: Canada. Per questa ragione, è importante che ci sia una discreta conoscenza delle dinamiche economiche del paese.

Se, invece, non volete andare troppo lontano e il vostro settore di interesse è quello delle risorse umane, potete compilare l'application form per uno stage in ambito HR (durata variabile da tre mesi a un anno) in Francia. Fondamentale la padronanza della lingua inglese. Sono ammessi anche studenti universitari, purché con almeno due anni di studi già svolti.

In Belgio, invece, è aperta una pozione di stage per la posizione di marketing junior assistant brand manager, con buona padronanza dell’inglese e della lingua locale. Una componente preferenziale sarà considerata una precedente esperienza di stage o lavorativa nello stesso ambito.

Il processo di selezione adottato dalla multinazionale è standard e si articola in una serie di step. Si parte con la compilazione online dell’application form (dopo la registrazione al sito), per poi proseguire con un assessment. In caso di esito positivo in queste prime fasi, il candidato è sottoposto a un primo colloquio individuale, cui segue eventualmente un secondo e ultimo, prima dell’inizio della propria esperienza lavorativa. 


Chiara Del Priore
16 maggio 2013

 
Foto: P&G

Gallery