Offerte lavoro



 
 

 

Dove sarai fra cinque anni?

1 - 2 minuti Tempo di lettura
airplane_in_sky"Mi do tempo un anno, al massimo due, per capire se ci sono opportunità qui, poi me ne vado all'estero." E' il pensiero di molti. Tanto che alla domanda del sondaggio di Tesionline "Dove vi vedete fra cinque anni?" hanno risposto in 9.848, tra i 19 e i 35 anni. E cosa è emerso? Che il 57% dei laureati dichiara di vedersi all'estero tra cinque anni. Idem per i non laureati, il cui dato di riferimento è inferiore solo di un punto percentuale (56%).


Perché se ne andrebbero? Per i laureati, prima di tutto, "perché non ci sono sbocchi" (ad affermarlo è il 21% di chi ha votato il sondaggio), ma anche "perché qui non viene riconosciuto il mio talento" (20%) e "perché non abbiamo una classe politica che pensi ai giovani" (19%). A parimerito le altre due risposte possibili: "Perché l'Italia è solo un Paese per vecchi" e "perché sono destinato a guadagnare meno dei miei genitori".
E' interessante forse più di tutto però che -di fronte a una domanda così provocatoria- il 19% dichiara di voler "restare in Italia e cambiare questo Paese".

fra_cinque_anni.png

Tutti i risultati nel sito di Tesionline.


Raffaella Giuri

8 settembre 2011




Foto di Sean MacEntee

Gallery