Offerte lavoro



 
 

 

Investite sulla Banca Europea

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Investite sulla Banca EuropeaStage alla Banca Europea e al Fondo Europeo per gli Investimenti, ancora pochi giorni per candidarsi. Le istituzioni finanziarie UE cercano tirocinanti in diverse aree di attività, per la propria sede di Lussemburgo, con partenze da settembre-ottobre 2013. I termini per le candidature, però, sono in  scadenza. L’application form è disponibile online.

Sostiene finanziariamente gli investimenti collegati al raggiungimento degli obiettivi politici
dell’Unione Europea, dallo sviluppo regionale alla salute, dalla ricerca alle telecomunicazioni. La Banca Europea degli Investimenti (nella foto il presidente, Werner Hoyner) e il Fondo Europeo per gli Investimenti stanno reclutando stagisti per l’autunno. Sono questi gli ultimi giorni utili per fare domanda. Sede di lavoro è ovviamente Lussemburgo. Quanto al rimborso spese, sul sito della Banca Europea si parla di “assegno mensile forfettario” (ma non è specificato l’importo) e di pagamento del biglietto aereo di andata e ritorno da e per il luogo di destinazione.

La data più imminente da segnare è il 12 luglio 2013. Il tirocinio in questo caso si svolge presso il Fondo Europeo degli Investimenti, nato per il sostegno a piccole e medie imprese del Continente. Azionista di maggioranza è la Banca Europea degli Investimenti. Lo stage dura cinque mesi, con partenza a settembre. Il titolo di studio richiesto è la laurea in finanza, affari o economia. Necessaria la padronanza della lingua inglese parlata e scritta. Per partecipare alla selezione, è indispensabile candidarsi online.

Parte a ottobre 2013 e dura cinque mesi il tirocinio nell’ufficio della Banca Europea che si occupa di controlli di conformità relativi a operazioni di finanziamento e approvvigionamento di beni e servizi. Deadline per l’invio della domanda è il 16 luglio. L’aspirante stagista deve essere in possesso di una laurea in giurisprudenza, finanza, economia, economia aziendale o equivalente e avere una buona conoscenza delle lingue inglese e francese. Per inviare la candidatura, bisogna effettuare la registrazione al sito e accedere con le credenziali alla pagina che consente la compilazione dell’application form.

Si chiude un paio di giorni dopo, il 18 luglio, il periodo utile per lo stage in controllo finanziario, con inizio fissato a ottobre 2013. Il tirocinante si occuperà soprattutto degli aspetti amministrativi e contabili legati alle attività della Banca, come il pagamento delle fatture e delle buste paga. L’offerta è rivolta a studenti di business e management school o giovani in possesso già di un background in materia di contabilità. Richiesta, infine, una buona conoscenza dell’inglese e del francese.


Chiara Del Priore
9 luglio 2013


Foto: Bei press office

Gallery