Offerte lavoro



 
 

Claudio Marchisio: l’ex Juventus diventa redattore del Corriere Torino

1 - 2 minuti Tempo di lettura

claudio marchisio corriere torino

Dai campi di calcio alla scrivania, il passo è breve, quasi scontato. Ma se quella scrivania non è di un ufficio di una società sportiva, ma di una redazione giornalistica, più che di passo bisogna parlare di salto. Un gran bel salto. Claudio Marchisio, ex calciatore della Juventus e della Nazionale italiana, è stato ingagg... assunto dalla redazione del Corriere Torino, divisione piemontese del Corriere della Sera.

Claudio Marchisio: dal calcio giocato all’attualità sul Corriere della Sera

Lo scorso ottobre Claudio Marchisio ha detto addio al calcio giocato. Tanti, troppi infortuni hanno inciso sulla decisione dell’atleta trentatreenne. Non è mai stato un mistero, tuttavia, il suo impegno e la sua attenzione verso gli avvenimenti al di fuori del rettangolo di gioco.

Così la proposta di scrivere articoli di sulle colonne del Corriere Torino è stata felicemente raccolta dall’ex capitano della Juventus. Un vero e proprio assist difficile da lasciarsi sfuggire.

Diversamente dal solito, però, non gli è stata affidata una rubrica di calcio. Marchisio mette la sua firma su articoli di approfondimento riguardanti argomenti di attualità e cronaca.

È bene usare il tempo presente, perché sul sito del Corriere Torino l’ex calciatore ha già pubblicato il suo primo redazionale, incentrato sul caso di Silvia Romano, la giovane milanese sequestrata in Kenia il 20 novembre 2018 durante una attività di volontariato.

Claudio Marchisio, assist alla beneficenza

La sensibilità verso argomenti delicati ha il suo corrispettivo nella generosità. Per la sua attività redazionale Claudio Marchisio riceverà, ovviamente, un compenso economico. Tuttavia, l’ex Juventus ha deciso di devolvere l’intero stipendio in beneficenza.

Un gesto non così scontato, che dimostra l’elevata caratura umana anche fuori dal campo di gioco. Qualche mese fa un suo ex collega, 

Alcuni mesi fa anche un altro ex calciatore si è distinto per un gesto di grande onestà e generosità, seppur in un contesto differente. Stiamo parlando di Gennaro Gattuso.

Gallery