Prossimo evento

Stazione Leopolda
Job Meeting PISA è organizzato da Cesop HR Consulting Company in collaborazione con il Career Service
...

Offerte lavoro



 
 
Azienda Nome azienda Titolo Settore funzionale Data fine Sede
ADHR Group MAGAZZINIERE altra funzione aziendale 17/02/2020 Gorizia

Microsoft introduce la settimana lavorativa di 4 giorni. Produttività alle stelle

1 - 2 minuti Tempo di lettura

microsoft introduce settimana lavorativa 4 giorni

Microsoft ha sperimentato in Giappone la settimana lavorativa di 4 giorni. I risultati sono estremamente positivi non solo dal punto di vista della produttività e dei consumi, ma anche e soprattutto per il benessere e la salute dei dipendenti.

Meno lavoro, più produttività

Nel mese di agosto l’azienda di Redmond ha deciso di provare a introdurre la settimana lavorativa ridotta a 4 giorni presso la propria sede di Microsoft Giappone. Il risultato? Una produttività vicina al 40% in più rispetto allo stesso periodo del 2018.

Gli effetti della settimana lavorativa di 4 giorni

"Voglio che i dipendenti pensino e sperimentino come sia possibile ottenere gli stessi risultati con il 20% di tempo lavorativo in meno". Queste le parole di Takuya Hirano, CEO di Microsoft Giappone. Anche la gestione del tempo in ufficio è cambiata in meglio: la durata delle riunioni è diminuita drasticamente sotto la mezz’ora e sono aumentate le conference call. L’ottimizzazione del tempo ha inoltre permesso di diminuire del 25% le assenze dei dipendenti dal lavoro.

Meno ore in ufficio, ovviamente, minori spese: il consumo di energia elettrica è sceso al 23,1% quello della carta e dell’uso di toner addirittura del 58,7%

La settimana lavorativa corta fa bene ai lavoratori

I vantaggi sono visibili anche sulla salute dei lavoratori, tant’è che oltre il 92% degli oltre 2.300 dipendenti di Microsoft Giappone ha apprezzato la settimana corta: con la produttività è cresciuto anche il benessere e diminuito lo stress lavorativo, fattore importantissimo in una realtà come quella giapponese, dove i casi di kuroshi, morte per troppo lavoro, sono ancora all’ordine del giorno (molte aziende prevedono indennizzi alla famiglia della vittima).

Takuya Hirano si è detto soddisfatto di questo esperimento, tanto che il nuovo slogan del dirigente è: “Lavora per un breve periodo di tempo, riposa bene, impara molto”.

Gallery