Offerte lavoro



 
 

Due nuovi concorsi per diplomati e laureati

1 - 2 minuti Tempo di lettura

SardegnaC’è tempo fino al 16 febbraio per candidarsi ai due concorsi della Regione Autonoma della Sardegna.

Il primo è finalizzato all’assunzione di 12 collaboratori amministrativi professionali (Cat. D) quindi è aperto a laureati, in particolare di Giurisprudenza, Economia e Scienze Politiche (Laurea quadriennale, triennale, specialistica o magistrale).

Ci sarà quasi sicuramente una prova preselettiva – con quesiti a risposta multipla vertenti sulle materie oggetto delle prove d’esame - per selezionare i 100 concorrenti che accederanno al concorso vero e proprio.

La prova scritta verterà su argomenti di Diritto amministrativo, costituzionale, legislazione sanitaria nazionale e regionale, organizzazione delle aziende sanitarie ed eventualmente la soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica;

La prova pratica verterà sulla predisposizione di atti o provvedimenti connessi al profilo professionale;

La prova orale verterà sulle materie oggetto della prova scritta e si procederà alla verifica della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e, almeno

a livello iniziale, di una lingua straniera, scelta dai candidati tra l’inglese e il francese, attraverso la lettura e la traduzione di testi.

Il secondo concorso è aperto invece ai diplomati e ha l’obiettivo di assumere 15 assistenti amministrativi professionali (Cat. C). Le prove selettive sono su argomenti simili a quelle per i laureati.

La domanda va indirizzata al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari – Via M. Coppino n. 26 - 07100 Sassari. La consegna può essere fatta a mano, per posta tradizionale o elettronica certificata.

I bandi sono scaricabili alla pagina dedicata ai concorsi del sito dell’Azienda regionale.

Ogni comunicazione passerà attraverso il sito dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari.



Raffaella Giuri

18 gennaio 2012


Foto di Fedewild

Gallery