Offerte lavoro



 
 

 

In Porsche servono laurea ed esperienza

1 - 2 minuti Tempo di lettura

In Porsche servono laurea ed esperienzaContratti di lavoro tra collaudi e auto di lusso. Porsche Italia, colosso tedesco attivo nella produzione di automobili sportive e con sede centrale nel quartiere di Ziuffenhausen, a Stoccarda, ha bisogno di profili esperti nella nostra penisola. La sede di destinazione dei prescelti, per la precisione, sarà quella di Nardò, a due passi da Lecce.

Qui, la controllata Porsche Engineer seleziona innanzitutto test engineer brillanti e di qualità, con laurea in ingegneria e specializzazione in ingegneria automobilistica, meccanica o meccatronica o di livello comparabile. Tutti con diversi anni di esperienza professionale in sviluppo completo del veicolo, conoscenza della tecnologia delle auto, buona conoscenza di MS Office, ottime lingue italiana, tedesca e inglese (scritte e parlate), oltre a notevoli capacità di comunicazione e di lavoro in team.

Chi sarà prescelto dovrà occuparsi direttamente di progettazione, organizzazione e realizzazione di collaudo del veicolo, prove di resistenza globale e valutazione dei veicoli di prova, creazione di resistenza e di test report, nonché di analisi di guasto, analisi di vulnerabilità e l'individuazione di misure di ottimizzazione.

Sempre a Nardò, spazio a customer service manager con master in business administration e laurea in Economia e commercio, cinque esperienza nel servizio al cliente, conoscenza dei sistemi di MS Office e CRM, ottime lingue inglese e tedesca e capacità di gestione organizzativa.

I contratti, a seconda delle necessità dell’azienda, sono a tempo determinato o indeterminato. Gli stage, invece, quando disponibili, sono in molti casi il primo passo per entrare in azienda dalla porta principale. Per candidarsi è necessario inviare curriculum e lettera di presentazione attraverso la pagina dedicata alle selezioni di personale. Per ulteriori informazioni sul gruppo, invece, c’è il sito internet ufficiale.


Barbara Diani
8 marzo 2016


Foto: Porsche Italia



Gallery