Offerte lavoro



 
 

Anev premia il giornalismo ambientale

2 - 3 ' di lettura

ambienteL’Anev (associazione nazionale energia del vento) ha pubblicato un bando per un premio giornalistico destinato a giornalisti professionisti che hanno realizzato lavori incentrati sul tema dell’energia eolica e sul suo utilizzo a favore dell’ambiente.
La partecipazione è aperta ad articoli e servizi realizzati tra il primo maggio 2011 e il 30 aprile 2012 per testate italiane locali e nazionali.

Il premio è articolato in cinque categorie: carta stampata (quotidiani e periodici), televisione, radio, Internet, giornalisti under 30 (senza suddivisione per settori). I candidati devono essere esclusivamente giornalisti professionisti, ma per l’ambito under 30 è prevista anche la partecipazione di praticanti.

Ogni partecipante può concorrere in una sola di esse, con un unico articolo. Il lavoro va inviato via posta alla sede dell’Anev, a Roma, secondo le modalità indicate dal bando per ciascuna categoria, entro il 4 maggio 2012.

L’articolo o servizio televisivo deve essere accompagnato da: nome, cognome, data di nascita, recapito telefonico e indirizzo di posta elettronica del candidato; breve curriculum dell’autore; indicazione di testata, giorno, mese, anno ed eventualmente orario di pubblicazione del lavoro; numero della tessera professionale e Albo di appartenenza; titolo dell’opera presentata; categoria in cui si vuole concorrere; copia del bando di concorso firmato per accettazione e presa visione.

Per le prime quattro categorie il valore del riconoscimento è di duemila euro ciascuno.

I lavori saranno esaminati da una giuria tecnica, costituita da sette esperti che si occuperanno di selezionare una rosa di otto finalisti (due per categoria), sulla base del loro valore scientifico; successivamente una giuria di altrettanti giornalisti sceglierà tra questi il vincitore per ogni categoria. La cerimonia di premiazione avverrà il prossimo giugno.

Il premio giornalistico rientra tra le iniziative legate alla Giornata mondiale del vento, che si svolge ogni anno il 15 giugno, una campagna di sensibilizzazione volta a promuovere l’energia eolica come fonte pulita e inesauribile, voluta dall’ANEV in collaborazione con EWEA (European Wind Energy Association) e GWEC (Global Wind Energy Council). Nel corso della giornata, si svolgono convegni tecnico-scientifici sull’eolico, corsi di formazione e workshop, attività ludico-sportive per bambini e ragazzi.



Chiara Del Priore

23 febbraio 2012



Foto di Lupiquadclub


Gallery