Offerte lavoro



 
 

 

Laureati e diplomati da Burger King

1 - 2 minuti Tempo di lettura

Laureati e diplomati da Burger KingResponsabili e addetti tuttofare nei locali di Burger King Italia. Il gruppo, con i suoi 130 ristoranti sul territorio italiano, fa parte di uno dei principali colossi mondiali della ristorazione, con oltre 19mila punti vendita attivi in tutto il pianeta. E in questo momento sta cercando nuove leve da inserire da Bologna ad Ascoli Piceno, passando per Rovigo e Bergamo. Sarà Castenaso, a due passi da Bologna, la destinazione dei responsabili di fast food nel mirino dell’azienda.

«I futuri responsabili – spiegano da Burger King – impareranno subito a gestire in autonomia il punto vendita, occupandosi dell’apertura e della chiusura, dell’organizzazione dei turni dello staff e della selezione e formazione del personale. Importanti saranno anche le attività di controllo delle procedure di sicurezza, della verifica del rispetto degli standard di igiene di ambiente e alimenti e di realizzazione di attività di promozione del locale». Possono candidarsi giovani freschi di laurea o di diploma, anche senza esperienza, disponibili a lavorare su turni e alla mobilità. In ogni caso è richiesto il possesso di un’auto. I contratti previsti sono quelli a tempo indeterminato, con orario a tempo pieno di quaranta ore a settimana e un periodo di formazione iniziale.

In questo momento, Burger King ha poi bisogno, per i locali di Rovigo, Ascoli Piceno e Caravaggio (Bergamo), di diversi addetti alla ristorazione, anche senza alcuna esperienza nel settore. Tutti i candidati, che si occuperanno di attività di accoglienza, servizio, cucina e riordino, devono avere un diploma, grande capacità di lavorare in team, serietà, determinazione e voglia di crescere professionalmente. Anche in questo caso, per i prescelti sono previsti contratti definitivi e formazione iniziale.

Chi vuole candidarsi a queste opportunità deve cliccare direttamente sulla pagina dedicata alle selezioni di personale. Per chi vuole ricevere ulteriori informazioni sull’azienda c’è invece il sito web ufficiale.


Barbara Diani
24 marzo 2016


Foto: Burger King Italia

Gallery