Offerte lavoro



 
 

Ministero degli Affari Esteri: è uscito il nuovo concorso

1 - 2 minuti Tempo di lettura

Mondo35 posti disponibili per iniziare la carriera diplomatica. Il Ministero degli Affari Esteri riapre le porte con il concorso nazionale per assumere i nuovi Segretari di Legazione.

Ricordiamo che sono cinque i gradi di quella che è ancora considerata una delle carriere più ambite e affascinanti:

  1. Segretario di Legazione
  2. Consigliere di Legazione
  3. Consigliere di Ambasciata
  4. Ministro Plenipotenziario
  5. Ambasciatore

Questa volta la scadenza è il 16 marzo 2012. Possono partecipare i giovani che non abbiano più di 35 anni e in possesso della laurea in Giurisprudenza, Scienze politiche, Scienze

internazionali e diplomatiche, Economia.

Il concorso si articola in:

  1. prova attitudinale;
  2. valutazione dei titoli;
  3. prove d'esame scritte e orali, ed eventuali prove facoltative di lingua.

La prova attitudinale consiste in:

  • un questionario psico-attitudinale (60 quesiti a risposta multipla in 60 minuti);
  • una relazione sintetica su un caso concreto di natura internazionale (in italiano; durata 60 minuti).

L’esame per titoli prenderà in considerazione i seguenti:

  1. diploma di specializzazione;
  2. dottorato di ricerca;
  3. master universitari di primo e di secondo livello.

Le prove d'esame scritte vertono su:

  • storia delle relazioni internazionali a partire dal congresso di Vienna;
  • diritto internazionale pubblico e dell'Unione Europea;
  • politica economica e cooperazione economica, commerciale e finanziaria multilaterale;
  • lingua inglese (composizione, senza l'uso di alcun dizionario,su tematiche di attualità internazionale);
  • altra lingua straniera scelta dal candidato tra le seguenti: francese, spagnolo e tedesco (composizione, senza l'uso di alcun dizionario, su tematiche di attualità internazionale).

La prova d'esame orale verte sulle materie dello scritto, nonché sulle seguenti materie:

  • diritto pubblico italiano (costituzionale e amministrativo);
  • contabilità di Stato;
  • nozioni istituzionali di diritto civile e diritto internazionale privato;
  • geografia politica ed economica.

Per la lingua inglese e l'altra lingua straniera scelta, il candidato sostiene una conversazione su tematiche di attualità internazionale.

Il bando completo è disponibile sul sito della Gazzetta Ufficiale.

Chi intende partecipare deve inviare la domanda per via telematica, compilando il modulo on line all'indirizzo internet https://web.esteri.it/concorsionline.


Raffaella Giuri


6 febbraio 2012


Foto di NASAGoddardPhotoandVideo

Gallery