Prossimo evento

9
Maggio
Job Meeting
...

Offerte lavoro



 
 

Navigator, oltre 6.000 assunzioni. Scopri come candidarti

2 - 3 ' di lettura

al via i corsi per navigator

Sono oltre 6.000 le assunzioni previste dal Governo per i Navigator, i nuovi "coach" del lavoro che saranno chiamati ad affiancare e sostenere nella ricerca del lavoro i disoccupati che percepiranno il Reddito di Cittadinanza.

Le assunzioni inizieranno già dalle prossime settimane e NON sono previsti  concorsi o prove selettive. I Navigator verranno assunti dall'Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro dopo un colloquio e la semplice verifica dei requisiti base. Per tantissimi laureati in materie umanistiche sarà dunque una irripetibile occasione per ottenere un posto pubblico senza concorso o lunghe procedure burocratiche.

Chi sono i Navigator

Ma chi sono i Navigator? Si tratta di tutor che dovranno avere una preparazione sui benefici, incentivi e sussidi di disoccupazione a livello regionale e territoriale e che affiancheranno i beneficiari del Reddito di cittadinanza nella ricerca di lavoro, nella formazione e nel reinserimento professionale

Requisiti

Le opportunità di lavoro per Navigator sono rivolte a candidati in possesso di una laurea magistrale in economia, giurisprudenza, sociologia, scienze politiche, psicologia, scienze della formazione e equipollenti. I Navigator saranno assunti inizialmente mediante contratto di collaborazione della durata di 2 anni, con un periodo di formazione on the job. Le assunzioni partiranno tra maggio e giugno 2019, con una retribuzione che si aggira attorno ai 30.000 euro l’anno, ovvero circa 1.700 / 1.800 euro netti al mese.

Come candidarsi 

Per snellire le procedure di inserimento di questa nuova categoria professionale, il Governo non ha previsto nessun maxi concorso nazionale. Le assunzioni verranno fatte dopo aver valutato il cv e i candidati in seguito a semplici colloqui conoscitivi che si svolgeranno in primavera. 

Prepararsi al colloquio

Per superare la selezione ed essere assunto come navigator è consigliato agli interessati di prepararsi sulle materie del colloquio e di frequentare un breve corso di formazione.
Tra i corsi più adatti segnaliamo quello che si terrà a Milano (15 e 16 febbraio), che si svolgerà con la formula face to face in due giornate distinte per un totale di 16 ore. Al termine del corso ciascun partecipante otterrà un attestato di partecipazione e sarà in grado di: operare con successo nel settore delle risorse umane e dell’orientamento professionale più in generale, mappare competenze, valutare fabbisogni e proporre ipotesi di ricollocazione di soggetti richiedenti il reddito di cittadinanza.