Offerte lavoro



 
 

 

Opportunità made in Eataly tra Chicago e New York

2 - 3 minuti Tempo di lettura
Opportunità made in Eataly tra Chicago e New YorkEataly, l’azienda italiana creata da Oscar Farinetti puntando sul cibo di alta qualità, ha numerose posizioni aperte per le sue sedi di New York e Chicago. Iniziamo la nostra carrellata dando un morso alla Grande Mela. Per il ristorante sito nel cuore della quinta strada si cerca un cameriere che abbia già maturato esperienze pregresse, con possibile diploma di scuola media superiore, capace di muoversi con agilità per turni di oltre quattro ore nel corso dei quali potrebbe sollevare oggetti dal peso superiore ai 10 kg.

Al bancone del bar manca un barista: se hai già effettuato questo lavoro, sei particolarmente creativo nelle decorazioni sui cappuccini e hai l’attitudine giusta per il lavoro di squadra in un ambiente dinamico, potresti essere la persona giusta. Se invece pensi che le doti matematiche possano servire a poco per lavorare in questo posto, ti sbagli di grosso. La posizione di Analista di dati è dedicata a coloro che sono alle prime esperienze lavorative e hanno appena conseguito una laurea in statistica, matematica, informatica o simili.

Dalle mele ai tori. Con un volo di poco più di due ore ci spostiamo a Chicago, la città dei famosi Chicago Bulls. Nella centrale Ohio Street abbiamo il secondo ristorante Eataly d’America. Qui si cerca un istruttore che abbia sul proprio curriculum almeno due anni di esperienza nella formazione del personale, una laurea magistrale attinente il campo delle risorse umane, una conoscenza fluente dello spagnolo (oltre, ovviamente, all’inglese) e una generale conoscenza delle principali leggi sul lavoro. Un’ottima conoscenza della varietà alimentare offerta da Eataly, un diploma e forti capacità comunicative: sono questi i requisiti fondamentali per poter aspirare all’assunzione come assistente dei clienti, ruolo che vedrà la risorsa selezionata impegnata nel seguire i clienti e suggerirgli l’acquisto giusto per le loro esigenze.

All’interno del bando non sono specificati l’ammontare dello stipendio e la durata del contratto. Per candidarsi è sufficiente aprire la singola posizione interessata, cliccare sul tab “Apply”, inserire i propri dati personali e salvarli nel database. I requisiti variano ovviamente a seconda delle diverse posizioni, l’unico in comune è il possesso di una conoscenza fluente della lingua inglese.

Chiara Del Priore

24 luglio 2015

Foto: Wikipedia (creative commons)

Gallery