Offerte lavoro



 
 

Premio "Centro Periferia", largo ai giovani artisti

2 - 3 ' di lettura

arteFederculture guarda ai giovani con il premio “Centro Periferia”, concorso internazionale destinato ad artisti under 35, che mira a valorizzare la creatività e la contaminazione dei linguaggi espressivi.
Sono ammessi giovani di tutte le nazionalità, che abbiano nel proprio curriculum al massimo quattro mostre personali. Ciascun artista può partecipare con una sola opera, senza limitazioni di soggetto, tecnica o materiale. Sono consentite le contaminazioni tra arti visive tradizionali (pittura, scultura ecc…) e tecniche digitali, dalla tecnologia alla web-art e alla digital art, fino all’utilizzo di software in chiave artistica.

La domanda va presentata entro il primo marzo 2012, inviando via posta all’indirizzo di Federculture indicato sul bando scaricabile dalla pagina dedicata al premio e tramite e-mail ad arte@federculture.it, la richiesta di partecipazione firmata, il proprio cv, la foto dell’opera in concorso stampata a colori (misura minima 10x15 cm, massima 20x30 cm), due foto di altre due opere come supporto all’opera candidata e un cd-rom con tutto il materiale elencato. Tutte le immagini devono essere in doppia versione, alta e bassa definizione.

Un comitato promotore si occuperà di diffondere il bando presso strutture come accademie, istituti d’arte, musei d’arte contemporanea, e potrà indicare un esperto che farà parte del comitato di preselezione, che sarà integrato anche da curatori d’arte scelti da Federculture. Compito del comitato di preselezione è quello di visionare il materiale pervenuto e scegliere le opere da sottoporre al comitato scientifico, che selezionerà le creazioni che entreranno a far parte di una mostra collettiva, corredata anche da un catalogo curato da Federculture. Il comitato scientifico sceglierà due dei quattro vincitori, un italiano e uno straniero, che avranno l’opportunità di allestire una mostra personale. Gli altri due arriveranno dalla giuria popolare: nel corso della mostra collettiva, ciascun visitatore avrà una scheda di valutazione, con cui esprimere la propria preferenza. Gli artisti che si aggiudicheranno più voti (anche in questo caso un italiano e uno straniero) si aggiungeranno ai due vincitori proclamati dal comitato scientifico. Il concorso avrà anche il supporto di un comitato d’onore, con il compito di patrocinare e divulgare l’iniziativa.



Chiara Del Priore

15 febbraio 2012


Foto di PatrickGoossens

Gallery