Offerte lavoro



 
 

 

Principi Attivi: la Regione Puglia finanzia le idee

1 - 2 minuti Tempo di lettura

womanDopo il successo delle due edizioni precedenti, anche nel 2012 la Regione Puglia, all’interno del programma per le politiche giovanili “Bollenti Spiriti”, ha emanato il nuovo bando di concorso per l’iniziativa Principi Attivi 2012.

Il progetto consente ai giovani pugliesi di ottenere un finanziamento a fondo perduto, fino a 25.000 euro, per sviluppare una propria idea imprenditoriale.

L’obiettivo infatti è quello di raccogliere i migliori progetti rivolti al territorio, più precisamente nei seguenti ambiti:

  • Tutela e valorizzazione del territorio
  • Sviluppo dell’economia della conoscenza e dell’innovazione
  • Inclusione sociale e cittadinanza attiva

Il Fondo Nazione Politiche Giovanili ha stanziato 4,1 milioni di euro da destinare al bando Principi Attivi 2012, che avrà una durata massima di 12 mesi e che svilupperà una serie di collaborazioni con gli enti del territorio.

Possono candidarsi alle selezioni tutti i residenti in Puglia, sia di cittadinanza italiana o straniera, con un età compresa tra i 18 e i 33 anni. Inoltre, per avere tutte le carte in regola per presentare il progetto, è obbligatorio costituire un gruppo informale di 2 persone. Enti, cooperative, associazioni già costituite sono esclusi dal bando. Le candidature sono aperte fino al 19 ottobre 2012.

Per avere informazioni più dettagliate, scaricare il bando e presentare la propria iscrizione direttamente online, potete visitare il sito dell’iniziativa Bollenti Spiriti della Regione Puglia.



Emanuele Florio

19 settembre 2012


Foto di A%ole

Gallery