Offerte lavoro



 
 

 

Revisori linguistici alla Corte di Giustizia europea

1 - 2 minuti Tempo di lettura

Court_of_justiceA Lussemburgo ha sede l’organo giurisdizionale che ha il compito - per nulla facile - di garantire il rispetto del diritto comunitario, di farlo applicare da tutti gli Stati e di risolvere le controversie: è la Corte di Giustizia, composta da 27 giudici, uno per ogni Stato membro.

La direzione generale della Corte di giustizia è responsabile della preparazione dei testi da pubblicare nelle Raccolte di giurisprudenza.

Esiste, quindi, al suo interno un’equipe di correttori (language editor) che lavorano a stretto contatto con lo staff di traduzione.

Compito di questi editor è il controllo linguistico e di editing dei documenti destinati alla pubblicazione, nonché il confronto dei testi con l’originale (in genere in francese) e la verifica del rispetto delle convenzioni e delle regole di stile; infine, devono collaborare con l’Ufficio delle pubblicazioni per la fascicolazione e la verifica tipografica.

Per questo tipo di posizioni è previsto un inquadramento come assistente: se volete conoscere in dettaglio le categorie di personale previste nell'organizzazione delle istituzioni europee andate alla pagina EU Careers.

Al concorso per Revisori linguistici di lingua italiana possono partecipare i laureati o i diplomati con esperienza. Requisito basilare la conoscenza approfondita di una seconda lingua (francese, inglese o tedesco) e in ogni caso quella del francese perchè è la lingua dei documenti ufficiali.

Come sempre, se le candidature risulteranno numerose si procederà ad un test di accesso a risposta multipla per valutare le capacità di ragionamento verbale, numerico e astratto.

Il bando scade il 21 giugno 2011.

Raffaella Giuri

31 maggio 2011

Foto di Kaikajus

Gallery