Offerte lavoro



 
 

 

Stage a Londra nel controllo Ue sui farmaci

1 - 2 minuti Tempo di lettura

Agenzia_europea_medicinaliOgni farmaco che viene messo in commercio nell'Unione europea, sia per la cura delle malattie umane che animali, deve essere approvato da un organo centrale, al di sopra cioè degli Stati. L’Agenzia europea per i Medicinali (EMEA) è l'organismo che ha questo compito.

A questo si aggiunge un costante monitoraggio dei farmaci già in commercio, per rilevare e segnalare immediatamente eventuali reazioni negative.

L'Agenzia ha sede a Londra e ogni anno mette a disposizione uno stage per giovani laureati.

Quest'anno il termine scadrà il 15 giugno 2011 per cui occorre fare in fretta.

Le lauree che possono partecipare sono innanzitutto farmacia, medicina, biologia, chimica e information technology, ma c'è posto anche per altri percorsi come, ad esempio, i laureati in giurisprudenza o coloro che al di là della laurea abbiano interessi per le risorse umane, i bilanci, la contabilità.

I tirocini, 40 in tutto, partiranno a ottobre e dureranno 6 mesi (eventualmente prorogabili fino a 9).

Il tirocinio prevede un rimborso pari a 1.350 sterline al mese (1.540 euro circa), oltre a considerare il rimborso delle spese di viaggio di andata e ritorno. E' naturalmente indispensabile una conoscenza dell’inglese più che buona e di una o più altre lingue dell’Unione Europea.

Per candidarsi occorre compilare e spedire l’application form.

Tutte le informazioni e i documenti da presentare sono disponibili sul sito dell'Agenzia alla pagina Tirocini.

Raffaella Giuri

6 giugno 2011

Foto di Pranjal Mahna

Gallery