Prossimo evento

Stazione Leopolda
Job Meeting PISA è organizzato da Cesop HR Consulting Company in collaborazione con il Career Service
...

Offerte lavoro



 
 

300mila euro in palio per progetti di impresa

2 - 3 ' di lettura

bando_impresa_socialeDedicato a chi ha un’idea brillante e ha la volontà per renderla possibile, ma ha bisogno di uno “sponsor”. E’il Progetto donne&lavoro, un bando di concorso che premia l'impresa sociale al femminile e mira a offrire alle donne un'opportunità di emancipazione e promozione sociale attraverso il lavoro.

L’iniziativa è della Fondazione Vodafone Italia e Donna Moderna e ha lo scopo di individuare i tre progetti vincitori in tre ambiti diversi, a ognuno dei quali verrà attribuita una somma di 100.000 euro a fondo perduto. In Italia – sottolineano i promotori dell’iniziativa - i dati e le statistiche non lasciano dubbi: solo il 46,3% delle donne lavora, mentre sette milioni in età lavorativa sono fuori dal mercato del lavoro e al Sud la situazione è addirittura peggiore con un tasso di occupazione del 34,7%. Chi lavora, poi, guadagna meno dei colleghi maschi: in Italia la differenza si aggira mediamente intorno al 23,3 per cento (in Europa tra il 15 e il 17 per cento in meno). Non basta. Le donne che si presentano in banca per chiedere un prestito spesso non lo ottengono.

Vediamo i dettagli del bando, a partire dai settori interessati:

1) Solidarietà
In questo ambito viene premiato il progetto imprenditoriale che favorisce l'inserimento nel mondo del lavoro di donne che hanno subito violenza o che vivono situazioni di disagio socio economico.
La partecipazione è aperta a tutte le donne maggiorenni senza limiti d'età.

2) Web
Chi sceglie di partecipare dovrà proporre un progetto web o relativo alle telecomunicazioni e mirato a incentivare l'occupazione femminile. Con lo sviluppo di Internet e del cellulare, infatti, sono nate nuove professioni che possono incentivare l'occupazione femminile.
La partecipazione è aperta a tutte le donne maggiorenni di età non superiore ai 30 anni.

3) Casa&lavoro
Il progetto dovrà favorire una migliore gestione delle esigenze lavorative e famigliari delle donne nella vita quotidiana. Per esempio attività legate alla conciliazione del lavoro con la famiglia e al reinserimento lavorativo di una donna dopo la maternità.
La partecipazione è aperta a tutte le donne maggiorenni senza limiti d'età.

Le domande possono essere presentate fino al 15 gennaio 2011, ma è bene partire per tempo per poter stilare un piano finanziario credibile.

Bando disponibile all’indirizzo: http://www.donnamoderna.com/statici/bando-donne-e-lavoro.pdf

Per presentare la domanda è necessario scaricare il regolamento, la domanda di finanziamento e il piano finanziario. È richiesto anche l'invio della copia cartacea e degli allegati all’indirizzo: Fondazione Vodafone Italia, Piazza SS. Apostoli 81, 00187 Roma.

E’ disponibile anche un servizio di consulenza sull'impresa sociale al numero 0461/283375 il mercoledì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 oppure inviare un'email a donne-lavoro@euricse.eu (NB: la consulenza può essere richiesta esclusivamente per questioni "tecniche" riguardanti l'impresa sociale).

Per richieste relative al bando di concorso si può chiamare la Fondazione Vodafone Italia al numero 06 6783211 oppure inviare una e-mail all'indirizzo info@fondazionevodafone.it.

C’è poi disponibile una Guida alla costituzione di un'impresa sociale della Camera di Commercio di Roma.

Raffaella Giuri

9 novembre 2010

Foto di Pedrosimoes7's

Gallery