Offerte lavoro



 
 

Dialogatori Senza Frontiere

1 - 2 ' di lettura
Dialogatori senza FrontiereDialogatori giovani, brillanti e convincenti nello staff di Medici Senza Frontiere. La più grande organizzazione non governativa medico-umanitaria al mondo, creata da medici e giornalisti in Francia nel 1971, insignita nel 1999 del Premio Nobel per la Pace e attiva in oltre 60 Paesi nell’assistenza alle vittime di guerre, catastrofi ed epidemie, sta selezionando, attraverso il progetto “Face to Face”, profili commerciali motivati, spigliati, con orientamento al raggiungimento di obiettivi e interessati a reclutare, attraverso attività di dialogo con il pubblico, nuovi donatori. Una laurea, anche se non necessaria, non guasta.

Le città coinvolte al momento dalla selezione sono Roma e Milano, e per candidarsi non è necessario avere una particolare esperienza nel ruolo: già, perché i ragazzi parteciperanno a un corso di formazione propedeutico al lavoro sul campo, affiancati costantemente da team leader navigati. L’attività vera e propria dei prescelti si svolgerà nelle vie e nelle piazze principali di Roma e Milano, nei centri commerciali oppure in occasione di eventi in tutta la Penisola.

Per quanto riguarda l’inquadramento, si parla di un contratto a progetto su turni, da venti ore settimanali e con orario part-time, che prenderà il via con un periodo di prova. È prevista una retribuzione fissa, integrata da eventuali incentivi.

Tutti gli interessati possono inviare il proprio, dettagliato curriculum attraverso la pagina dedicata. Ulteriori informazioni sul progetto “Face to Face”, invece, si trovano qui.


Barbara Diani
24 luglio 2013


Foto: ufficio stampa MSF

Gallery