Prossimo evento

21
Marzo
Una giornata di
...

Offerte lavoro



 
 

Delegazione Europea per il Pacifico, lo stage si fa alle Isole Fiji

2 - 3 ' di lettura
Delegazione Europea per il Pacifico, lo stage si fa alla Isole FijiLe isole del Pacifico non sono più soltanto una meta da cartolina. Grazie agli stage proposti dalla Delegazione Europea per il Pacifico, è oggi possibile autocandidarsi per uno stage di 5 mesi presso la sede principale situata a Suva, capitale per l’appunto delle Isole Fiji. Non saranno solo il sole, il mare e i panorami incantevoli a rendere l’esperienza indimenticabile, ma anche la concreta possibilità di confrontarsi con un ambiente internazionale all’interno del quale apprendere come l’Unione Europea mantiene le proprie relazioni internazionali.

I candidati potranno scegliere tra 5 aree di competenza all’interno delle quali lavorare: politica e commercio, stampa e informazione, economia e società, infrastrutture e risorse naturali. In ognuna di queste aree verranno assegnati compiti precisi e definiti che permetteranno a tutti i partecipanti di confrontarsi nella pratica con le nozioni teoriche acquisite

Ogni stagista sarà infatti seguito per tutta la durata della sua permanenza nell’ufficio di competenza e gli saranno assegnati precisi compiti cui faranno seguito le relative valutazioni. Tra le principali attività quotidiane si segnalano: la redazione di brief, relazioni e ricerche inerenti gli aspetti sociali ed economici delle isole del Pacifico; l’organizzazione di incontri, eventi e conferenze; la partecipazione ad attività culturali; il costante confronto con le realtà istituzionali e private locali.

Lo stage non prevede alcuna forma di retribuzione e di rimborso per le spese di viaggio e di alloggio. Possono candidarsi tutti gli studenti iscritti al primo anno di università anche senza esperienze lavorative e tutti i laureandi prossimi a concludere il loro ciclo di studi che necessitino di un tirocinio per completare la propria formazione. È richiesta un’ottima conoscenza dell’inglese, mentre la padronanza del francese rappresenta una corsia preferenziale.

La Delegazione accetta esclusivamente candidature spontanee. Per presentare la propria domanda è sufficiente inviare una mail all’indirizzo Delegation-Fiji@eeas.europa.eu, all’interno della quale indicare la propria area di competenza e allegare una copia del proprio CV e una lettera di presentazione.


Chiara Del Priore
23 gennaio 2015


Foto: Google (creative commons)

Gallery