And the scholarship goes to…. Master in Insurance & Risk Management: se il talento si fa notare

Tempo di lettura: 3 minuti e 29 secondi

Quando si dice che il merito viene premiato, al MIB School of Management non si scherza. Stiamo parlando di un Master specialistico per laureati, dedicato all’ambito assicurativo, della gestione del rischio e finanziario, che è iniziato da poco più di un mese, con 31 partecipanti provenienti da 10 paesi e che vanta ben 11 Sponsor.

Ma il numero che preferiamo è il 4: tanti sono infatti i partecipanti che hanno vinto una borsa di studio a copertura totale del costo del Master in Insurance & Risk Management (MIRM), del valore di 20.200 euro.
Il Master dura 12 mesi (7 d’aula e 5 di stage in azienda), è in lingua inglese e tocca le principali tematiche del management delle imprese assicurative, consulenziali e della gestione del rischio. È l’unico Master supportato dalle maggiori aziende e istituzioni del settore, da Allianz a Generali, da KPMG a Ernst&Young, Mazars e AON tra altri.
Chi sono gli assegnatari delle borse di studio 2014 e quali gli sponsor che hanno creduto nella loro specialità?
Iniziamo da KPMG Advisory, azienda che già da 3 anni sostiene giovani talenti con una borsa di studio in memoria di Paolo Pascot, senior partner dell’azienda  e per anni componente del Comitato direttivo del Master. Quest’anno la borsa è andata al brillante Massimo Zonescuti, giovane laureato in International Finance and Economics a Milano, che ha avuto la meglio su circa 30 concorrenti e che al termine dei 7 mesi d’aula svolgerà lo stage presso una delle sedi dell’azienda.
Novità di quest’anno sono state 2 borse di studio del 100% dalla Fondazione Gasbarri – Alleanza in memoria di Giorgio Trombetta, assegnate a Flora De Carlo, partenopea laureata in Statistica e Finanza, e a Giuseppe Stanzione,  bergamasco, laureato in  Scienze Statistiche Economiche. Entrambi svolgeranno lo stage nel gruppo Generali, di cui fa parte Alleanza.
Questo Master è internazionale non solo per i paesi che entrano in aula o i docenti che vi intervengono, lo è anche nel sostenere i migliori candidati provenienti dall’estero”, sostiene Federica Seganti, Direttore del MIRM. “È di Allianz SpA la borsa di studio intitolata a Ugo Irneri -fondatore di Lloyd Adriatico, oggi parte del gruppo Allianz- e dedicata a candidati provenienti dal Centro Est Europa, aggiudicata quest’anno a Georgiana Florentina Pușcă, dalla Romania, laureata in Finance and Banking, scelta fra una decina di finalisti.”
Chi legge questa notizia si starà chiedendo come si svolgano le procedure per l’assegnazione delle borse di studio al merito. Il percorso non è complesso, ma rigoroso: i membri dell’Admissions Board della Scuola considerano per prima cosa le iscrizioni online alle selezioni del Master. Dopo un’attenta scrematura in base al curriculum studiorum, alle eventuali esperienze professionali pregresse e alla motivazione personale, viene selezionata una rosa ristretta di candidati.
Si passa dunque ai test di ammissione e al colloquio motivazionale, per determinare i candidati ammissibili in aula. Questa short list è quindi presentata dalla Scuola alle aziende sponsor, che scelgono la persona più meritevole e in linea con le proprie esigenze interne di Team.
La seconda domanda che potrebbe nascere spontanea è perché vi siano aziende disposte a investire cifre importanti per formare giovani che non sono ancora risorse interne. “Le motivazioni alle origini di questi investimenti sono da ricercare nella difficoltà, per le aziende, di trovare sul mercato nuove leve realmente preparate”, dichiara Fabia Radetti, responsabile del Career Service della business school triestina. “Le aziende più innovative e avanzate del settore sanno che l’apprendimento al MIB è esattamente ciò che serve loro, e per questo intervengono anche nel Direttivo del Master e nella definizione del programma didattico. I partner hanno così la garanzia di un’eccellente e operativa formazione da un lato, dall’altro l’opportunità di mettere alla prova i candidati durante il periodo di stage e quindi di avviare collaborazioni professionali di qualità.”
Le opportunità di vivere un’esperienza formativa fuori dal comune, a contatto con manager e professionisti di eccezionale livello è, dunque, a portata di tutti coloro che sanno distinguersi per  capacità,  serietà e motivazione personale. Vi sono diversi altri sponsor che offrono opportunità con copertura finanziaria fino al 70% del costo del Master.
Le iscrizioni alla 16ma edizione, con inizio a gennaio 2015, sono già aperte: che vinca il migliore!
Uff. Comunicazione
MIB School of Management
040-9188128 | 110

Unisciti alla Community per rimanere sempre aggiornato sugli eventi e le novità legate al mondo del lavoro.

ENTRA NELLA COMMUNITY

Inserisci il tuo indirizzo email e registrati alla Community Job Meeting. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati personali, puoi consultare l'informativa privacy disponibile al seguente link.

Seguici anche su Telegram!

Jobmeeting
FORMAZIONE
Le ultime news di Formazione post universitaria.