Offerte lavoro



 
 

Altran
Analista Programmatore Tizen (HbbTV) - 18556


La Divisione Telecom & Media di Altran Italia supporta i principali player internazionali nel loro percorso di Digital Transformation supportandoli in progetti di innovazione in ambito IoT, Big Data, Intelligenza Artificiale e Cybersecurity. In Altran troverai un ambiente strutturato che accompagnerà la tua crescita professionale, rendendoti protagonista di un nuovo ecosistema di tecnologie, idee e processi.

Per alcune opportunità progettuali che si svolgeranno nell'area Romana siamo alla ricerca di un Analista Programmatore Tizen (HbbTV). 

Le risorse saranno coinvolte nelle seguenti attività:

  • Raccolta dei requisiti per i sistemi ICT;
  • Definizione dei flussi informativi e degli oggetti da gestire;
  • Definizione delle soluzioni informatiche in base alle necessità del progetto;
  • Gestione delle varie fasi dello sviluppo dei sistemi: analisi di dettaglio, progettazione tecnica, collaudo e messa in esercizio.


I candidati ideali hanno conseguito la laurea specialistica Ingegneria Informatica, Ingegneria delle Telecomunicazioni o Ingegneria Elettronica, Informatica o cultura equivalente e hanno maturato almeno 4 anni di esperienza professionale. Verranno prese in considerazione candidature anche da parte di diplomati che abbiano maturato esperienze sulle conoscenze richieste. 

Requisiti fondamentali:

  • Capacità di realizzare applicazioni per piattaforma Samsung Tizen TV che generalmente saranno alimentate da una parte dei contenuti già disponibili per il web e gestiti tramite il CMS OpenBoxes o altro CMS;
  • Capacità di analisi e progettazione del progetto editoriale di una app, disponibile in termini di wireframe, concept grafico, descrizione;
  • Conoscenza approfondita di Java e delle librerie di visualizzazione di contenuti multimediali (VOD, AOD, live);
  • Capacità di realizzazione dell’app negli ambienti di sviluppo Samsung e Samsung Tizen Developer Tool, in particolare: analisi dei dati corrispondenti ai contenuti che l’app deve presentare, individuazione della soluzione di acquisizione dei contenuti (parsing XML, /JSON ), individuazione e realizzazione dell’interfaccia grafica, programmazione HTML/JS per realizzare i comportamenti ‘dinamici’ richiesti, utilizzo di simulatore;
  • Test dell’app sui vari device con le differenti release di sistema operativo che l’app deve supportare (secondo lista definita in specifiche);

Saranno inoltre valutati positivamente:

  • Capacità di lavorare in team;
  • Capacità di problem solving;
  • Conoscenza della lingua inglese;
  • Propensione alla mobilità.

                                                                                                                             

Costituirà requisito preferenziale l’appartenenza alle categorie protette.


Roma


consulenza

Gallery