Offerte lavoro



 
 

 

Concorso Polizia di Stato: Bando per 1.650 Allievi Agenti

1 - 2 minuti Tempo di lettura

Concorso Polizia di Stato

Nella Gazzetta Ufficiale del 31 Gennaio è stato pubblicato il Concorso della Polizia dello Stato per l’assunzione di 1.650 Agenti Allievi. È possibile inoltrare la propria domanda di partecipazione entro e non oltre domenica 1 marzo 2020.

Concorso Polizia di Stato: requisiti di ammissione

I requisiti per partecipare al concorso sono i seguenti:

a) cittadinanza italiana;
b) godimento dei diritti civili e politici;
c) diploma di scuola secondaria di secondo grado o equipollente che consente l'iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario;
d) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver compiuto il 26° anno di età. Quest'ultimo limite è elevato, fino ad un massimo di tre anni, in relazione all'effettivo servizio militare prestato dai candidati;
e) qualità morali e di condotta previste dall'art. 35, comma 6, del decreto legislativo n. 165/2001;
f) idoneità fisica, psichica ed attitudinale all'espletamento dei compiti connessi alla qualifica, da accertare in conformità alle disposizioni contenute nel decreto ministeriale n. 198/2003 e nel decreto del Presidente della Repubblica n. 207/2015.

Concorso Polizia di Stato: la procedura selettiva

La selezione sarà articolata in diverse fasi:
• prova scritta d’esame
• accertamento dell’efficienza fisica
• accertamenti psico-fisici
• accertamenti attitudinali

Concorso Polizia di Stato: come candidarsi

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata esclusivamente per via telematica

Non perderti nessuna notizia sul mondo del lavoro: iscriviti alla nostra Newsletter. Seguici anche su Telegram!

Gallery