click

Offerte lavoro



 
 

 

Insegnare l'italiano ai parigini

1 - 2 minuti Tempo di lettura
Insegnare l'italiano ai pariginiInsegnare l'italiano a Parigi o immaginare un percorso di studi post lauream con la Scuola Dottorale dell'Università Ca' Foscari di Venezia. Sono queste le novità più interessanti della Gazzetta Ufficiale n. 33 di venerdì 26 aprile, serie Concorsi ed esami.

La prima selezione, per titoli, si rivolge a quattro laureati, in Lingue o Letterature straniere che siano di madrelingua italiana e abbiano conseguito il titolo con una votazione pari a 110/110. La loro destinazione sarà l'Istituto Italiano di Cultura a Parigi. Necessaria la conoscenza delle lingue lingue straniere.

Saranno considerati titoli preferenziali, tra gli altri, aver svolto un dottorato in Francia,  aver avuto esperienza nell'insegnamento, una documentata conoscenza del francese. La domanda va spedita entro il prossimo 27 maggio. I vincitori firmeranno un contratto di nove mesi rinnovabili per altri nove mesi.

A Venezia, invece, si aprono le porte del 29 ciclo dei Corsi di dottorato dell'ateneo Ca' Foscari. La Graduate School, di durata triennale, ha pubblicato bandi per 11 aree tematiche che spaziano dalle discipline umanistiche, alle lingue, all’economia e management, alle scienze. A breve si aggiungeranno anche Storia antica e archeologia, Storia delle arti e Storia sociale europea dal Medioevo all'età contemporanea. Tutta la documentazione va inviata on line entro le ore 12 del 27 maggio.

Il testo integrale della Gazzetta n.33, per conoscere tutti i bandi di concorso, i diari delle prove e gli eventuali rinvii, si può leggere on line.

 
Laura La penna
29 aprile 2013

 
Foto: Pytiponk

 

Gallery