Prossimo evento

25
Maggio
Politecnico di Bari
...

Offerte lavoro



 
 

Greenpeace, non solo dialogatori

Greenpeace, non solo dialogatoriOpportunità di lavoro secondo coscienza. Greenpeace, associazione che oggi rappresenta uno dei più grandi movimenti ambientalisti del pianeta, con circa tre milioni di sostenitori, ha bisogno di dialogatori in gamba e di altre figure.

Medici e infermieri tra Angola e Sierra Leone

Medici e infermieri tra Angola e Sierra LeoneProfessionisti della sanità nelle missioni di Cuamm-Medici per l’Africa. L’organizzazione italiana, che opera dal 1950 nella promozione e nella tutela della salute delle popolazioni africane, negli ospedali, nei distretti, nelle scuole e nelle università di Angola, Etiopia, Mozambico, Sierra Leone, Sud Sudan, Tanzania e Uganda, ha bisogno urgente di diverse figure per ampliare il suo organico. Ma per candidarsi bisogna fare in fretta: la scadenza per l’invio dei curriculum è infatti fissata al 31 marzo. E l’eventuale partenza avverrà il prossimo mese di aprile.

Laureati nel Kurdistan iracheno

Laureati nel Kurdistan irachenoServono laureati nei progetti umanitari dell’Istituto per la cooperazione universitaria Onlus (Icu). L’organizzazione non governativa, nata nel 1966 per promuovere progetti di cooperazione allo sviluppo di diversi Paesi del mondo (in America latina, Africa, Oriente, Europa ed Asia), ha diversi settori di intervento: tra i tanti, educazione, igiene e sanità, sviluppo rurale e sociale ed emergenza.

Collaborate con Amnesty International

Collaborate con Amnesty InternationalChi promuove i diritti umani trova un lavoro. Ad Amnesty International, movimento internazionale indipendente che da cinquant’anni anni si impegna per fermare e denunciare le violazioni dei diritti umani che avvengono in ogni parte del mondoL’associazione è attualmente alla ricerca di giovani collaboratori interessati a far parte del suo team di dialogatori.

Studenti al lavoro per Save the children

Studenti al lavoro per Save the childrenDialogatori e professionisti nei progetti umanitari di Save the children. L’associazione, fondata nel 1919 con lo scopo di ideare e realizzare iniziative a sostegno della qualità della vita dei bambini di tutto il mondo, ha bisogno di nuove leve da inserire nei suoi progetti presenti e futuri. Un’ottima opportunità per chi sta ancora frequentando l’università e vuole intanto maturare un’esperienza di lavoro.

Raccogliere fondi per Greenpeace

Raccogliere fondi per GreenpeaceGiovani spigliati e con le valigie sempre pronte. È questo l’identikit dei candidati nei pensieri di Greenpeace, organizzazione non governativa ambientalista e pacifista, fondata a Vancouver, in Canada, nel 1971, e oggi alla ricerca di nuove leve capaci di raccogliere fondi da destinare alle sue campagne.

Coopi, l'Africa è a Milano

Coopi, l'Africa è a MilanoNuove leve al lavoro nei progetti di Cooperazione Internazionale. Chiamata più comunemente Coopi, l’organizzazione umanitaria italiana, attiva da cinquant’anni nei Paesi del Sud del Mondo negli ambiti della sicurezza alimentare, educazione e servizi socio economici, ha bisogno di alcune figure professionali e di un buon numero di coordinatori per le attività di fundraising del prossimo periodo di Natale.

Profili educativi con Focsiv

Profili educativi con FocsivInfermierieducatori e ragionieri da Roma alla Renania. Focsiv, Federazione degli organismi cristiani servizio internazionale volontario, ente di cui fanno parte 73 organizzazioni attive in 80 paesi del mondo con progetti di sviluppo nei settori socio-sanitario, tutela dell’infanzia e difesa dei diritti umani, ha bisogno di forze fresche. Da inserire nelle attività di diverse delle sue associate.

Cooperate con Cesvi

Cooperate con CesviDedicato a chi vuole lavorare in un settore che richiede passione e attenzione verso gli altri. Cesvi (Cooperazione e sviluppo), organizzazione laica e indipendente che opera per la solidarietà mondiale, ha bisogno di nuove figure professionali da inserire nei suoi progetti. In Italia e all’estero. Ma bisogna fare in fretta, perché le scadenze per inviare le candidature sono abbastanza ravvicinate.

Medici e amministrativi con l'Africa

Medici e amministrativi per l'AfricaOpportunità di lavoro in terra straniera nei progetti umanitari di Medici con l’Africa Cuamm. L’organizzazione italiana, che opere per la promozione e tutela della salute delle popolazioni africane – nata nel 1950 e oggi al lavoro in Angola, Etiopia, Mozambico, Sierra Leone, Sud Sudan, Tanzania e Uganda – ha bisogno urgente di nuovi profili amministrativi e sanitari.

Gallery