Offerte lavoro



 
 

 

Comune di Padova, in scadenza concorso per l'assunzione di 4 Istruttori Direttivi Informatici

3 - 5 minuti Tempo di lettura

comune di padova concorso informatico

Essere assunti a tempo indeterminato nella Pubblica Amministrazione è un’aspirazione di molti. A tal proposito, il Comune di Padova ha indetto un concorso per selezionare 4 unità corrispondenti al profilo di Istruttore Direttivo Informatico.

La scadenza non è molto lontana: per inviare la propria domanda di adesione al concorso c’è tempo fino alle ore 12:00 di venerdì 27 dicembre 2019.

Nello specifico, sono previsti 2 posti nell’ambito Applicazioni e 2 posti per l’ambito Sistemi e Reti di Telecomunicazioni.

Concorso Comune di Padova: i requisiti

Per potere partecipare al Concorso per l’assunzione a tempo indeterminato come Istruttori Direttivi Informatici, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana
  • Età compresa tra i 18 e i 65 anni
  • Possesso patente di guida B
  • Assenza di Condanne penali e procedimenti penali in coso
  • Idoneità fisica all’impiego
  • Non essere stati destituiti, dispensati, licenziati o decaduti da un pubblico impiego
  • Pieno godimento dei diritti civili e politici

È necessario, inoltre, uno dei seguenti titoli di studio:

  • Lauree di primo livello (triennali) appartenenti alla classe L-08 (Ingegneria dell’informazione) e alla classe L-31 (Scienze e tecnologie informatiche).
  • Lauree magistrali appartenenti alle classi LM-18 (Informatica), LM-27 (Ingegneria delle Telecomunicazioni), LM-29
  • (Ingegneria Elettronica), o LM-32 (Ingegneria informatica) o LM-66 (Sicurezza Informatica) o LM-91 (Tecniche e Metodi per la Società dell’Informazione).

A tali titoli di cui al D.M. 270/2004 sono equiparati i diplomi di laurea dell’ordinamento DM 509/1999 (lauree specialistiche, c.d. “prima riforma”), e quelli dell’ordinamento previgente al D.M. 509/1999 (c.d. “vecchio ordinamento”), secondo quanto stabilito dal D.I. 9.07.2009

Concorso Comune di Padova: prove d’esame

Se il numero dei candidati supera le 150 unità. è prevista una preselezione con test a risposta multipla. Il Concorso vero e proprio prevede 2 prove d’esame scritte e un colloquio finale.

Ambito Applicazioni

Prima prova scritta a contenuto teorico, consistente nello svolgimento di un test a risposta multipla o soluzioni di quesiti a risposta sintetica sulle seguenti materie:

  • Studi di fattibilità per la realizzazione di sistemi informatici;
  • Utilizzo di tecniche di Ingegneria del software nella progettazione di applicazioni informatiche;
  • Analisi dei processi tramite standard BPMN 2.0;
  • Use Case Diagram;
  • Tecniche di collaudo dei sistemi informatici;
  • Gestione e monitoraggio dei Progetti Software;
  • Analisi, progettazione, Gestione di policy di sicurezza informatica in ambienti applicativi
  • Software open source: criteri di valutazione e scelta, licenze, indicazioni del CAD;
  • Linee guida e strumenti operativi di AGI

Seconda prova scritta a contenuto teorico-pratico, consistente in valutazioni e/o soluzioni di uno o più problemi concreti di carattere tecnico mediante l'applicazione delle nozioni teoriche, sulle seguenti materie:

  • Paradigmi di programmazione Object Oriented;
  • Linguaggi di programmazione: JAVA, Java script, Python, PHP;
  • Linguaggi Html e XHTML, fogli di stile CSS, Metalinguaggio XML;
  • Sistemi di cooperazione applicativa, microservizi, container
  • Concetti di orchestrazione di containerized applications
  • Web Application server;
  • Motori di Work Flow Manager
  • ESB (Enterprise Service Bus)
  • Architetture middleware integrate (ad es. WSO2)
  • Protocolli SAML2, OAuth, LDAP
  • Logiche di configurazione Reverse-Proxy
  • Progettazione di data base, SQL, DML, gestione delle transazioni;
  • RDBMS Oracle, PostgreSQL, MySQL
  • Data Base No-SQL (ad esempio MongoDB)
  • Sistemi operativi: Linux e Windows

Prova orale sulle seguenti materie:

  • Materie oggetto delle prove scritte;
  • Piattaforme IaaS, PaaS e SaaS
  • Codice Amministrazione Digitale
  • Piano Triennale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione 2019-2021
  • Nozioni in materia di protezione di dati personali (GDPR)
  • Nozioni sull’Ordinamento degli Enti Locali;
  • Accertamento della conoscenza della lingua inglese.

Ambito “Sistemi e reti di telecomunicazioni”

Prima prova scritta, a contenuto teorico, consistente nello svolgimento di un test a risposta multipla o soluzioni di quesiti a risposta sintetica sulle seguenti materie:

  • Analisi, progettazione, Gestione di infrastrutture sistemistiche (Server, Storage, …) sia fisici che in ambiente virtuale
  • Analisi, progettazione, Gestione di infrastrutture di networking locali e metropolitane (componenti passivi e attivi)
  • Analisi, progettazione, Gestione di policy di sicurezza informatica in ambienti sistemistici e di networking
  • Utilizzo e contrattualizzazione di servizi IaaS
  • Architetture middleware integrate (ad es. WSO2)
  • Datacenter orientato al Cloud: tecnologia dei container, orchestratori, microservizi
  • Progettazione di infrastrutture di networking per il supporto a servizi VoIP
  • Piani di Business Continuity e Disaster Recovery
  • Sistemi Operativi Linux e Windows
  • Sistemi di backup;
  • Linee guida e strumenti operativi di AGID

Seconda prova scritta, a contenuto teorico-pratico, consistente in valutazioni e/o soluzioni di uno o più problemi concreti di carattere tecnico mediante l'applicazione delle nozioni teoriche, sulle seguenti materie:

  • Progettazione fisica e logica della rete: architettura e protocolli (VLAN, Spanning Tree, protocolli di routing e internetrouting…)
  • QoS ed efficienza nella rete (caratteristiche e criteri di priorità)
  • Elementi principali di configurazione degli apparati di rete livello 2 e 3;
  • Concetti di Progettazione di VPN (Virtual Private Network)
  • Concetti di progettazione di sistemi di difesa perimetrale della rete (firewall: tipologie, funzioni principali; sistemi IDS e IPS)
  • Servizi DNS e protocollo DHCP
  • Logiche di configurazione del Reverse-Proxy
  • Protocolli SAML2, OAuth, LDAP
  • Cablatura di reti in Fibra Ottica e utilizzo di trasmissioni multispettro DWDM e CWDM
  • Sistemi di monitoraggio di sistemi e reti tramite protocollo SNMP
  • Tuning di sistemi e reti
  • Rimedio ai problemi/guasti tramite tecniche di troubleshooting
  • Analisi dei log
  • Reti per sensoristica a basso rate e basso consumo

Prova orale sulle seguenti materie:

  • Materie oggetto delle prove scritte;
  • Piattaforme IaaS, PaaS e SaaS
  • Codice Amministrazione Digitale
  • Piano Triennale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione 2019-2021
  • Nozioni di base in materia di protezione di dati personali (GDPR)
  • Nozioni sull’Ordinamento degli Enti Locali;
  • Accertamento della conoscenza della lingua inglese.

Concorso Comune di Padova, come candidarsi

Per consultare il bando completo e per inoltrare la domanda di adesione, clicca sul seguente link:

Non perderti nessuna notizia sul mondo del lavoro: iscriviti alla nostra Newsletter. Seguici anche su Telegram!

Gallery